IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cadavere sui binari: vittima è un 26enne lombardo. Prende corpo ipotesi del gesto volontario

Nessun documento ritrovato. Prelievo del dna ad opera della polizia scientifica

Laigueglia-Alassio. È un giovane di 26 anni, turista lombardo, residente nel milanese e in vacanza con la famiglia in Riviera, la vittima del tragico investimento ferroviario avvenuto questa mattina, tra Laigueglia e Alassio.

Il corpo senza vita, smembrato dal passaggio di un convoglio, è stato ritrovato intorno alle 7 da un macchinista. Ma, stando alla ricostruzione degli inquirenti, il decesso dovrebbe essere avvenuto intorno alle 6,30.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Alassio e la Polfer di Albenga, che non hanno però rinvenuto documenti o altro che potessero permettere di risalire ai dati del giovane. È stato richiesto anche l’intervento della polizia scientifica di Alassio, con conseguente prelievo del dna.

E nel pomeriggio sono iniziati a trapelare i primi dettagli. Stando a quanto riferito, come detto in precedenza, si tratta di un ragazzo lombardo, di 26 anni, e prende sempre più corpo l’ipotesi che si sia trattato di un tragico gesto volontario. Notizie ulteriori potrebbe arrivare da un eventuale esame autoptico, che non è però ancora stato disposto.

L’accaduto ha ovviamente avuto anche ripercussioni in termini di viabilità ferroviaria con numerosi ritardi e modifiche. La circolazione è poi ripresa intorno alle 11, ma non senza difficoltà (conseguenze peggiori per l’Intercity 505 Roma-Ventimiglia, con oltre tre ore e mezza di ritardo).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.