IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Buona la prima del Digital Fiction Festival, successo di pubblico con il super ospite Gregory Fitoussi evento

Si è aperta alla Fortezza di Castelfranco di Finale Ligure la rassegna dedicata ai film d'autore

Finale Ligure. Successo per la prima serata del Digital Fiction Festival, che ha preso il via ieri sera a Finale Ligure nella location della Fortezza di Castelfranco: una quattro giorni intensi e ricchi di attività con proiezioni, incontri, tavole rotonde, masterclass, musica e mostre fotografiche.

digital fiction festival

L’evento è dedicato ad una serie di produzioni provenienti da tutto il mondo – in prima assoluta per l’Italia- selezionate da un’apposita commissione tecnica, tra cui il pubblico sceglierà la serie vincitrice. Nel corso delle serate dedicate alle fiction internazionali in concorso verrà dedicato uno spazio speciale alle serie italiane, con particolare attenzione alle molte realizzate in Liguria.

La rassegna è stata ideata da Walter Iuzzolino, uno fra i più grandi esperti internazionali di fiction, editor del canale britannico Channel 4 e ideatore del servizio di streaming Walter Presents è il direttore artistico del Festival finalese, il primo festival italiano dedicato alla serialità internazionale.

digital fiction festival

Ieri il via alla manifestazione con la cerimonia inaugurale, alla presenza del sindaco Ugo Frascherelli, del presidente di Genova Liguria Filmcommission Cristina Bolla e dello stesso Walter Iuzzolino: special guest della serata il famoso attore Gregory Fitoussi, uno dei volti più noti in Francia e protagonista di alcuni importanti film internazionali che lo hanno visto lavorare anche con attori del calibro di Brad Pitt.

La prima proiezione è stata “Spin 1”, con protagonista proprio Grégory Fitoussi.

Il DFF, che gode del patrocinio della Rai e conta come media partner su Rai Fiction, fa parte delle celebrazioni organizzate dalla Genova Liguria Film Commission per il proprio ventennale di attività e ne rappresenta l’elemento di spicco. Lo spunto creativo per la scelta di Finale Ligure come sede del DFF, è venuto dal regista Beniamino Catena e dalla sua Rosy Abate, fiction di grande successo che proprio nel territorio finalese e nella Riviera di Ponente è stata girata nell’autunno 2016.

Ecco il programma

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.