Borgio, bagnanti in difficoltà a causa delle correnti: spettacolare salvataggio ad opera di tre bagnini - IVG.it
Lieto fine

Borgio, bagnanti in difficoltà a causa delle correnti: spettacolare salvataggio ad opera di tre bagnini

Massimiliano Cavalleri, Matteo Antonelli e Riccardo Schiesaro li hanno riportati a riva sani e salvi

Borgio Verezzi. Bagnanti in difficoltà al largo dei bagni Nettuno, a Borgio Verezzi, ma la prontezza, il coraggio e la preparazione di tre bagnini hanno permesso di sventare il peggio.

È accaduto questa mattina. Due bagnanti, un anziano ed un uomo di mezza età, si sono buttati in acqua e si sono concessi alcune bracciante ma, seppur non molto distanti dalla costa, sono andati in difficoltà a causa del forte moto ondoso e delle correnti.

A quel punto sono entrati in gioco Massimiliano Cavalleri, Matteo Antonelli e Riccardo Schiesaro. Non senza difficoltà, li hanno raggiunti, tranquillizzandoli e riuscendo a riportarli a riva sani e salvi.

“Ricordiamo che in caso di moto ondoso, vento e correnti è meglio sempre, se proprio si vuole fare il bagno, stare lontani da moli e scogliere per possibili vortici di correnti che si creano e che rendo difficoltoso il rientro, con conseguente scarsa fattibilità a nuotare verso riva”, il monito dei bagnini che hanno compiuto il salvataggio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.