Atletica leggera

Belfast, esperienza positiva per Alessio Padula e Debora Nemin

Hanno preso parte al Meeting internazionale EAP

Debora Nemin
Foto d'archivio

Savona. Atletica Arcobaleno presente e protagonista anche nel Meeting internazionale EAP di Belfast. Nella capitale nordirlandese sono scesi in pista il mezzofondista Alessio Padula e la sprinter Debora Nemin.

Alessio, schierato sugli 800 metri, ha pagato nel finale un avvio di gara decisamente un po’ troppo rapido con passaggio intermedio ai 200 metri di pogo superiore ai 25 secondi… Nonostante il vistoso cedimento nel finale il coriaceo runner di Acqui Terme ha comunque conseguito un non negativo (considerate le condizioni) crono di 1’55″91.

Debora ha sofferto un po’ le condizioni meteo (temperature ridotte del 50% rispetto alle nostre) e del vento contrario. Il 12″73 all’arrivo dei 100 metri non la soddisfa pienamente. Ma questa è stata un’occasione importante per acquisire esperienza internazionale, un ulteriore importante passaggio di crescita tecnica ed agonistica per la diciannovenne di Mondovì.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.