IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora: conto alla rovescia per le selezioni di Miss Mamma Italiana evento

Domani alle ore 21.00 nella cornice del Molo Thor Heyerdahl

Più informazioni su

Andora. A pochi giorni dalle fasi finali relative alla 26° edizione, che hanno visto trionfare, per la categoria 25 – 45 anni, con il titolo di “Miss Mamma Italiana 2019”, la 42enne padovana Emanuela Bonamin e per la categoria “Gold” dai 46 ai 55 anni, la 47enne romana Sabrina Bruni, ripartono, in tutta Italia, le selezioni del concorso nazionale di bellezza e simpatia “Miss Mamma Italiana” (marchio registrato di proprietà esclusiva della Te.Ma Spettacoli di Paolo Teti), evento riservato a tutte le mamme aventi un’età tra i 25 ed i 45 anni, con fascia “Gold” per le mamme dai 46 ai 55 anni e fascia “Evergreen” per le mamme con più di 56 anni, giunto quest’anno alla sua 27° edizione.

Sabato 17 agosto, alle ore 21.00 nella cornice del Molo Thor Heyerdahl di Andora, si svolgerà una selezione valida per l’anno 2020 dell’unico concorso nazionale di bellezza e simpatia dedicato alle mamme italiane.

Alla selezione parteciperanno concorrenti provenienti da tutta la Liguria, per partecipare non sono richiesti requisiti particolari se non quello di essere mamma.

Le iscrizioni al Concorso sono gratuite.

Le protagoniste dell’appuntamento, dovranno sostenere alcune prove di abilità, nelle quali potranno coinvolgere il marito e/o i figli, come ballare, cantare, illustrare una ricetta gastronomica, recitare una poesia o una filastrocca, raccontare una favola, cimentarsi in varie prove creative o sportive.

L’evento, organizzato dal Comune di Andora, sarà presentata da Paolo Teti Patron del concorso e dall’andorese Stefania Marconi vincitrice del titolo nazionale “Miss Mamma Italiana Glamour 2016”.

“Miss Mamma Italiana” sostiene “Arianne” associazione onlus per la lotta all’Endometriosi, una malattia progressiva ed invalidante, ancora poco conosciuta, che colpisce 3 milioni di donne italiane in età fertile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.