IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, gatto denutrito e disidratato si lancia dal secondo piano: soccorso da polizia e pompieri fotogallery

Erano due i mici in casa. Dopo la morte della padrona se ne occupava il figlio, assente però da giorni

Più informazioni su

Albenga. La padrona è mancata, ma i suoi gatti hanno continuato a vivere nell’appartamento, nutriti dal figlio della donna, assente però da diversi giorni.

Albenga, gatto denutrito e disidratato si lancia dal secondo piano

E così, i due mici, disidratati e affamati, hanno cercato di fuggire dall’alloggio, attraverso una fessura tra le tapparelle, quasi completamente chiuse.

Una brutta storia, accaduta questa mattina al secondo piano di una palazzina via Genova, ad Albenga. Uno dei due gatti, in preda evidentemente alla disperazione, alla fine si è lanciato, impattando violentemente sull’asfalto.

Si sa, i gatti hanno “9 vite” e un grande equilibrio, ma senza bere e mangiare mancano le forze e il micio, purtroppo, non è riuscito ad atterrare sulle zampe. Ha riportato un brutto trauma cranico e diverse ferite.

Albenga, gatto denutrito e disidratato si lancia dal secondo piano

Sono intervenuti gli uomini del commissariato di Alassio e i vigili del fuoco. Il gattino è stato soccorso anche da alcuni passanti e “ricoverato” presso il negozio di toelettatura “Pelo e Contropelo”, situato proprio in via Genova. La titolare lo ha idratato attraverso una flebo e nutrito. Anche l’altro gatto successivamente è stato “liberato”.

Al momento sono in corso gli accertamenti da parte della polizia di stato, ai quali probabilmente seguiranno provvedimenti. Nel frattempo, i due gatti sono stati presi in carico dal nucleo cinofili di Accademia Kronos del ponente ligure e trasportati al gattile comunale, situato in località Enesi, con un automezzo dell’associazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. MOANA RIVOLI
    Scritto da MOANA RIVOLI

    E a prendeersi cura di loro nel gattile/canile di Enesi sono i volontari dell’Enpa.