IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Agevolazioni Irap per le nuove imprese, convenzione tra Regione e Camere di Commercio

Si concluderà entro l'anno l'accordo per sostenere le nascenti realtà imprenditoriali

È stato approvato lo schema di convenzione tra Regione Liguria e Camere di Commercio liguri per lo svolgimento, nel corso dell’anno 2019, delle attività relative all’agevolazione fiscale Irap per le nuove iniziative imprenditoriali intraprese nel 2018.

La Regione aveva già approvato con delibera di giunta l’atto attuativo, disponendo l’avvio di una collaborazione con le Camere di Commercio liguri avente l’obiettivo di garantire la massima diffusione all’agevolazione e semplificare le procedure di ottenimento dei vantaggi fiscali previsti dall’accordo.

“Regione Liguria e le Camere di Commercio liguri condividono una visione complessiva del ruolo che le istituzioni sono chiamate a svolgere per agevolare lo sviluppo economico del territorio e perseguono, secondo la propria competenza, l’obiettivo comune di sostegno delle attività economiche e produttive” afferma il capogruppo FI in Regione Angelo Vaccarezza.

In base a questa convenzione, le Camere di Commercio liguri si impegnano a effettuare le seguenti attività: promozione dell’agevolazione Irap istituita dalla Regione al fine di garantirne la più ampia diffusione presso i potenziali beneficiari, anche attraverso forme di comunicazione diffuse o interpersonali; istruttoria delle istanze attraverso la ricezione delle dichiarazioni sostitutive di certificazione e verifica dei requisiti oggettivi e soggettivi; inoltro di report periodici alla Regione Liguria volti al monitoraggio dello strumento agevolativo.

La convenzione avrà validità dalla data di sottoscrizione fino al 31 dicembre 2019.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.