IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado Ligure, successo per la Festa dell’Unità: “Grazie ai circoli e ai nostri volontari”

Una sei giorni intensa di incontri, dibattiti, spettacoli, gastronomia e musica

Vado Ligure. Si è conclusa domenica scorsa la tradizionale Festa dell’Unità che quest’anno si è svolta alla Baia dei Pirati di Vado Ligure: una sei giorni intensa nella quale sono stati impegnati tanti volontari che hanno permesso la riuscita dell’iniziativa.

Da martedì fino a domenica si sono susseguiti incontri, dibattiti, spettacoli e musica: molto apprezzata la cucina degli stand gastronomici con varie specialità liguri e non.

Si è discusso dei problemi e delle prospettive locali con gli amministratori del territorio, di Europa (insieme ai Giovani Federalisti Europei), di welfare (insieme a varie realtà del Terzo Settore), di economia e lavoro (con la proiezione del documentario “Crisi Complessa” e con il successivo dibattito con le organizzazioni sindacali), di Resistenza (insieme ad Anpi ed Isrec, prima dello spettacolo “Resistere per la Libertà” dei Fratelli Caponi).

“Un bilancio certamente positivo per una Festa tenuta in una collocazione nuova, rivelatasi più che adeguata (a questo proposito ringraziamo la APS “Baia dei Pirati” per l’ospitalità)” afferma la Federazione provinciale del Pd.

“Ringraziamo le persone che ci sono venute a trovare, determinando il successo di partecipazione di questa Festa, e rivolgiamo un grazie di cuore ai volontari e ai nostri circoli impegnati in questi giorni. Grazie a chi ha garantito l’allestimento, la presenza e il supporto organizzativo, grazie a chi ha gestito la cucina, grazie a chi ha assicurato il servizio ai tavoli”.

“Lo stato di salute di una comunità si vede anche dalla disponibilità delle persone a sacrificare gratuitamente il proprio tempo libero per consentire la realizzazione della Festa. Ancora un grazie ai volontari, dunque, e un arrivederci al prossimo anno” conclude il Pd provinciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.