IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Vacanze sicure”: rinforzi estivi per i carabinieri savonesi e controlli intensificati in tutta la provincia foto

I militari aumenteranno i controlli stradali, i pattugliamenti serali e potranno contare anche sull'arrivo dei colleghi del S.I.O. del 6° Battaglione Toscana, del N.A.S. e del N.I.L.

Savona. La stagione estiva è ormai entrata nel vivo e la Riviera savonese si popola di turisti, italiani e stranieri, che scelgono di trascorrere giornate di relax soprattutto in spiaggia. Per garantire giornate “sicure” a residenti e non, come ormai avviene da diversi anni, in questo periodo, l’Arma dei carabinieri sta intensificando l’impegno sul territorio.

Già da qualche giorno, anche in vista delle varie manifestazioni che si tengono in quasi tutte le località di mare (come fuochi d’artificio, fiere, concerti ecc.) sono impiegate pattuglie straordinarie nell’intera provincia che, in particolare nelle ore serali, effettueranno controlli alla circolazione stradale per il contrasto delle violazioni al codice della strada (guida in stato d’ebrezza, uso del cellulare ecc) oltre ad un pattugliamento finalizzato a prevenire atti violenti in genere.

“Non va dimenticato infatti che la particolare situazione internazionale impone controlli sempre più serrati e approfonditi specie in occasione di grandi assembramenti di persone e anche in questo caso, le pattuglie svolgeranno attività ‘antiterrorismo’ e di pronto intervento. In tale quadro, come ormai consuetudine, il Comando Generale dell’Arma ha destinato un consistente numero di militari quale rinforzo per l’intero periodo estivo che sono stati inviati nelle varie Stazioni della fascia costiera” spiagano dal comando provinciale dei carabinieri di Savona.

A supportare i militari solitamente in servizio nel savonese, si aggiungeranno le S.I.O. (Squadre d’Intervento Operativo) del 6° Battaglione Carabinieri Toscana che svolgeranno attività in tutto il territorio della Provincia di Savona con finalità di prevenzione ed eventuale intervento, ma saranno operativi anche i carabinieri del N.A.S. e del N.I.L. (Nucleo Ispettorato del Lavoro) che svolgeranno controlli in strutture alberghiere, ristoranti, stabilimenti balneari e supermercati della zona con l’intento di contrastare il fenomeno del “lavoro nero” e, per quanto riguarda gli aspetti sanitari, il rispetto delle norme igieniche.

I militari dei vari Comandi territoriali potranno inoltre contare sul supporto delle Unità Cinofile di Villanova d’Albenga e del controllo aereo garantito dal 15° Nucleo Elicotteri che coadiuverà, nei servizi più importanti, gli uomini e le donne dell’Arma “a terra”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.