IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sara Meloni abbatte un altro primato: a 7 anni è la più veloce in Europa sui 5 chilometri

Ha terminato la Borgo by Night Running con il tempo di 22 minuti e 34 secondi

Finale Ligure. Sara Meloni, giovanissima atleta di Borghetto Santo Spirito che corre per l’Atletica Run Finale, ha abbattuto un altro primato. Questa volta ha scritto il suo nome nell’albo dei primati relativi alla corsa su strada distanza 5 chilometri, nella categoria 7 anni.

Sara Meloni

Nella serata di ieri, domenica 21 luglio, a Finalborgo, Sara ha terminato la Borgo by Night Running in 22 minuti e 34 secondi, classificandosi decima assoluta in campo femminile.

Il precedente primato europeo nella categoria 7 anni apparteneva a Celine Struijvé, olandese, che lo aveva realizzato a Deventer il 14 aprile 2019, chiudendo in 22’51”.

Sara Meloni si è presentata alla 5 chilometri per un test voluto da suo papà e allenatore Piernicola Meloni, saltando il giorno di riposo e in pieno carico di allenamento. “Stiamo preparando la finale del Trofeo Frigerio di marcia e delle gare all’estero, siamo entrambi molto soddisfatti – ha spiegato Piernicola all’arrivo -. Sara si sta allenando bene, mai un infortunio, ed è sempre molto motivata, inoltre questa sera si è molto divertita in quanto il percorso non era interamente pianeggiante ma ha presentato qualche salitella e terreno sterrato!”.

Sara Meloni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da arlecchino

    bravo papà: stressiamoli fin da piccoli complimenti. Farla giocare come tutti gli altri bimbi no eh?