IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanità, Ardenti (Lega): “Il Pd vuole eliminare le Asl sul territorio e chiudere tutti gli ospedali possibili”

"La Lega ha invece salvato quelli di Albenga, Cairo e Bordighera"

Regione. “Oggi in seconda commissione sanità il Pd ha sostanzialmente riferito, davanti ai rappresentanti delle sigle sindacali, che in Liguria non ha abbandonato la sua idea storica di chiudere tutti gli ospedali possibili e quindi di eliminare le Asl sul territorio, realizzando un’unica azienda sanitaria per la Liguria”. Lo riferisce Paolo Ardenti, vice capogruppo regionale della Lega Nord.

“In altre parole, ha smentito o messo in crisi quei sindaci o consiglieri comunali di centrosinistra che invece si sono schierati per difendere le identità delle Asl liguri e le strutture ospedaliere sul territorio”.

“Da parte nostra, la Lega non solo ha garantito l’esistenza delle 5 Asl da Ventimiglia a Sarzana, realizzato provvedimenti e avviato progetti di buonsenso per il rilancio della sanità in Liguria, ma ha anche salvato tre ospedali destinati alla chiusura (Cairo Montenotte, Bordighera, Albenga). Mentre prosegue un piano di investimenti sul Santa Corona a Pietra Ligure e la realizzazione del nuovo ospedale del ponente di Genova”, conclude Ardenti.

La replica del gruppo Pd in Regione Liguria: “Povero consigliere Ardenti, siccome non sa più come difendere l’assessore Viale dai suoi disastri in sanità e dopo una commissione in cui l’operato della giunta è stato massacrato dai sindacati, prova a sviare l’attenzione dicendo cose che non stanno né in cielo né in terra. La verità è che il Pd non chiude niente, sono Viale e Ardenti che stanno chiudendo la sanità ligure”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.