IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozioni per gli arbitri savonesi: Mirri sale alla Cai, confermati Santini e Vignola

Arbitri savonesi a livello nazionale: chi sale, chi rimane e chi conclude la carriera. I nomi e il commento della sezione locale dell'Aia

Savona. Con l’inizio di luglio giungono anche le novità nel mondo arbitrale del calcio. Dal 1 luglio sono infatti operative le modifiche al regolamento del giuco del calcio, mentre oggi pomeriggio il presidente dell’Aia Nicchi ha reso noti i nuovi organici arbitrali nazionali. Promozioni e dismissioni per gli arbitri, insomma, con volti nuovi dalla Serie D alla Serie A.

Movimenti anche tra gli arbitri di Savona: “Per ciò che riguarda la nostra sezione, è stato promosso alla C.A.I. l’A.E. Mattia Mirri e sono stati confermati l’A.A. CAN D Daniele Santini e l’O.A. C.A.I. Paolo Vignola. Purtroppo, per raggiunti limiti di permanenza nel ruolo, sono stati dismessi l’A.A. CAN PRO Giulio Fantino e l’A.E. C.A.I. Michele Cirio”. Così ha comunicato le notizie il sito sezionale dell’Aia Savona: promosso Mirri, confermati l’assistente Santini e l’osservatore Vignola. Dismessi, invece, Cirio (arbitro) e Fantino (assistente). Per Fantino il nodo sono stati gli anni di permanenza nel ruolo: la sezione savonese perde così il suo esponente di punta in Serie C.

A compensare gli esperti che salutano sono però i giovani in crescita, come Mirri: figlio d’arte, il padre Rodolfo fu assistente in Serie A, dirigerà il prossimo anno gare di eccellenza e promozione nelle altre regioni, dopo essere stato uno dei migliori fischietti liguri di questi anni. Ampia la soddisfazione da parte del presidente Fabio Muratore e del suo vice Simone Roba: promozione e conferme consentono a Savona di proseguire i progetti di crescita e sviluppo. Al termine della stagione, poi, ci saranno le elezioni nel prossimo quadriennio olimpico.

A Giulio e Michele il ringraziamento da parte di tutti noi per aver rappresentato con competenza la nostra sezione in giro per l’Italia – conclude la comunicazione sezionale – ci dispiace che non abbiano avuto la possibilità di proseguire nel loro percorso e auspichiamo che mettano a disposizione di tutti i colleghi savonesi e non solo la lunga esperienza maturata in questi anni”.

L’attenzione di liguri e savonesi rimane alta: nei prossimi giorni verranno comunicati i nomi dei presidenti regionali e, a seguire, quella dei componenti del Settore tecnico. Proprio in quest’ultimo ruolo opera da anni il savonese Luca Gaggero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.