IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio Aviation in amministrazione straordinaria, richiesta cassa integrazione per 23 lavoratori

Sindacati convocati il prossimo venerdì 2 agosto, alle 10,30, in Regione Liguria per discutere le modalità

Villanova d’Albenga-Genova. “Ridotti carichi di lavoro e situazione complessiva non certo ottimale dal punto di vista economico, patrimoniale e finanziario”. Scatta il via libera all’amministrazione straordinaria di Piaggio Aviation e arriva la richiesta di cassa integrazione straordinaria per 23 lavoratori (20 dislocati su Villanova d’Albenga e 3 su Genova).

È questo quanto si evince da un documento (Oggetto: “Comunicazione di esame congiunto”), a firma del commissario straordinario Vincenzo Nicastro e riguardante Piaggio Aviation.

“In relazione ai ridotti carichi di lavoro e alla complessiva situazione economica, patrimoniale e finanziaria dell’azienda, – si legge nel testo, – è intenzione dello scrivente (Nicastro) fare ricorso alla cassa integrazione guadagni straordinaria per tutta la durata della proceduta di amministrazione straordinaria”.

“La sospensione potrà interessare le due unità produttive della società site in Villanova d’Albenga e Genova con sospensione a zero ore e potrà riguardare, in relazione ai carichi di lavoro presenti durante la procedura di amministrazione straordinaria, l’intera forza aziendale in tutte e due le unità produttive”.

Si tratta, attualmente, di 23 lavoratori totali, di cui 20 unità con sede a Vilanova d’Albenga e le restanti 3 unità con sede di lavoro a Genova.

E da Piaggio Aerospace fanno sapere che “si tratta di un processo avviato e che le modalità di attuazione verranno definite in un incontro in Regione Liguria, fissato per il prossimo venerdì 2 agosto, alla presenza dei sindacati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.