IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Alassio, concluso il primo camp di basket con il tutto esaurito

Non solo sport: numerose le attività alternative

Alassio. Si è concluso col tutto esaurito il primo dei due basket camp estivi 2019 della Pallacanestro Alassio. I camperisti hanno soggiornato per cinque giorni a Calizzano e sono state giornate all’insegna del basket, della natura, delle attività alternative e del divertimento.

Erano presenti quattro allenatori, vale a dire Laura Ciravegna responsabile tecnica, Fabio Devia allenatore di base ed istruttore, Roberto Dorindo istruttore e Cristina Fresco istruttrice. Inoltre, novità di quest’anno, diversi ragazzi dell’Under 18 e Under 16 hanno dato un prezioso aiuto come aiuto: Salman Noumeri, Andrea Lila, Luca Leuzzi, Davide Donadio, Lorenzo Mola e negli ultimi tre giorni anche Tommaso Barbaria e Tommaso Merello direttamente dal Campus Piemonte Moncalieri.

Tre i campi da basket, due all’aperto e quello nel palazzetto, curato dalla Polisportiva Calizzano, dove sono stati suddivisi i ragazzi nei tre gruppi di allenamento denominati: Nba, Euroleague e Serie A.

Oltre al basket ci sono state le serate a tema come la caccia al tesoro, la proiezione del film, diverse gare serali, il falò, il giro del paese con soste al bar e in pizzeria. Sono stati quaranta i chilogrammi di pasta consumati dai presenti, senza dimenticare le altre prelibatezze, e venti le ore di allenamento e di tornei disputati. Al termine delle cinque giornate ci sono stati i premi dei tornei e delle gare ma soprattutto la proiezione del video finale che ha commosso molti.

Pallacanestro Alassio

Per il decimo anno consecutivo la Pallacanestro Alassio organizza due camp, il prossimo sarà dall’1 al 5 settembre – spiegano i dirigenti della società -. Tra i due camp ci sono le partitelle estive e, per chi lo vorrà, gli allenamenti individuali ad Alassio. L’obiettivo resta sempre quello di permettere a tutti di giocare a basket. Ringraziamo tutti i partecipanti al camp per la fiducia accordataci, le cuoche, gli istruttori e soprattutto i ragazzi che sono venuti a darci una mano, sono stati bravissimi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.