Muay thai, un durissimo match attende Chiara Vincis - IVG.it
Sul ring

Muay thai, un durissimo match attende Chiara Vincis

A Noceto la savonese se la vedrà con Carlotta De Checchi

Savona. A nemmeno un mese di distanza dalla qualificazione ottenuta al campionato del mondo di savate tenutosi in Tunisia, si accendono nuovamente i riflettori su Chiara Vincis, nota pluricampionessa allieva del maestro Andrea Scaramozzino, presidente dell’Asd Kick Boxing Savate Savona, società per la quale è tesserata da sei anni.

Il prossimo match di Chiara è previsto per domani sera, giovedì 11 luglio, a Noceto, in provincia di Parma, nel galà organizzato dal maestro Daniele Scarica nella splendida cornice del locale Bertinelli – Il Caseificio della Musica.

Questa edizione, quasi interamente dedicata alla Muay thai, metterà in scena, a partire dalle 20,30, due match dilettanti (Muay thai), un match SemiPro (Muay thai), cinque match Pro (Muay thai Fcr).

Chiara combatterà senza protezioni in questa disciplina thailandese che prevede pugni, calci, ginocchiate, proiezioni e gomitate. Incrocerà i guantoni con Carlotta De Checchi, un’atleta molto forte ed esperta in questa disciplina.

Il maestro Andrea Scaramozzino non ci nasconde la sua preoccupazione per il buon esito di questo match, considerata la notevole differenza fisica a favore dell’avversaria che, al contrario di Chiara, è molto alta; la savonese però ci ha abituato a grandi imprese e risultati proprio quando queste differenze erano a suo sfavore. In ogni caso, al di là del risultato, per Chiara sarà l’ennesima esperienza utile nel suo percorso di crescita.

leggi anche
  • B-fight
    Chiara Vincis super anche nella Muay thai: sconfitta la temuta avversaria bolognese
    Chiara Vincis

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.