IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo, sulla Liguria altri possibili temporali e temperature in calo previsioni

All'inizio della prossima settimana attesa l'espansione dell'alta pressione delle Azzorre, con tempo in deciso miglioramento e temperature in graduale ripresa.

Più informazioni su

Liguria. Questa sera un’estesa perturbazione atlantica irromperà col suo carico di aria fresca nel Mediterraneo, determinando un severo guasto delle condizioni meteorologiche su tutto il nord-Italia. Piogge e temporali di forte intensità impegneranno la Liguria tra la notte e la mattinata di domani, con annesso, marcato calo delle temperature. All’inizio della prossima settimana attesa l’espansione dell’alta pressione delle Azzorre, con tempo in deciso miglioramento e temperature in graduale ripresa.

Foto Meteo Bardineto 28 luglio

Secondo gli esperti del Centro Limet, nella giornata di oggi, domenica 28 luglio, avremo un rapido inasprimento delle condizioni meteo già nella tarda serata, con la formazione dei primi nuclei temporaleschi sul ponente regionale, in graduale estensione verso levante nel corso della notte. Si tratterà di fenomeni piuttosto mobili, ma intensi, con precipitazioni anche a carattere grandinigeno. Attese cumulate localmente importanti tra savonese e genovese, dove non è esclusa l’insorgenza di locali situazioni di stress idraulico/idrogeologico.

Seguirà una breve pausa prima di una nuova riorganizzazione dell’attività temporalesca in mattinata, che coinvolgerà in particolar modo il settore centro-orientale (savonese di levante e genovese). Nel pomeriggio attesa una generale attenuazione dei fenomeni lungo le coste (prime schiarite sull’estremo ponente) e una progressiva migrazione dell’instabilità nelle aree interne, specie sull’appennino centro-orientale, dove si attarderanno dei rovesci. Condizioni in deciso miglioramento sul fare della sera, con l’avanzamento delle schiarite da ponente verso levante.

Tra la notte e il primo mattino venti moderati/tesi da nord sul centro-ponente, forti in mare aperto, da est/sud-est, invece, sul medio ed estremo levante. Ruoteranno da nord/nord-ovest ovunque nel corso della mattinata. Nel pomeriggio correnti in rotazione a sud-ovest, con rinforzi nella zona di Capo Corso. Mari generalmente mossi sul centro-ponente, molto mossi a levante e a largo per onda lunga da sud-ovest. Atteso picco d’onda di 2.5 m a nord di Capo Corso.

Temperature in deciso calo, specie durante gli episodi temporaleschi: sulla costa minime tra 19 e 24 gradi, massime tra 24 e 27 gradi; all’interno minime tra 13 e 18 gradi, massime tra 20 e 24 gradi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.