IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Luminosa Bogliolo medaglia d’oro alle Universiadi: il primato italiano è a 3 centesimi

L'alassina domina i 100 metri ostacoli e sfiora nuovamente il record nazionale

Alassio. Luminosa Bogliolo ha vinto la medaglia d’oro nei 100 ostacoli alle Universiadi di Napoli. L’alassina ha fatto fermare il cronometro a 12″79, a tre centesimi dal record italiano di 12″76 detenuto da Veronica Borsi.

Luminosa, atleta di Cus Genova e Fiamme Oro, in semifinale aveva ottenuto il miglior tempo. L’azzurra aveva bruciato la pista del San Paolo in 12″86, seconda prestazione personale in carriera a pochi giorni dal 12″78 di La Chaux-de-Fonds. Un risultato comunque ottenuto con vento contrario, -0.9, rispetto al +1.2 della località svizzera.

La ventiquattrenne ligure allenata da Antonio Dotti ed Ezio Madonia è stata l’unica a scendere sotto i tredici secondi nelle due semifinali, così come in finale. Finale in cui ha confermato le ottime impressioni destate, mettendo in mostra una progressione notevole, impossibile da tenere per le altre: seconda la finlandese Reetta Hurske in 13″02, terza la francese Coralie Comte in 13″09.

Bogliolo si può ora concentrare sui prossimi appuntamenti, in particolare i campionati mondiali che si svolgeranno a Doha, sabato 5 e domenica 6 ottobre, per diventare l’ostacolista italiana più veloce di sempre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.