IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, modello unico per segnalare attività strutture alberghiere e all’aria aperta

Le amministrazioni comunali devono adeguare la modellistica in uso entro e non oltre il 30 agosto 2019

Più informazioni su

Liguria. La giunta della Regione ha approvato con delibera i moduli unificati e standardizzati per la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) delle strutture ricettive alberghiere e all’aria aperta, in ottemperanza all’accordo tra governo, regioni ed enti locali sancito in sede di conferenza unificata lo scorso 17 aprile.

Questo accordo prevede che le amministrazioni comunali, alle quali sono rivolte domande, segnalazioni e comunicazioni, devono in ogni caso adeguare la modellistica in uso entro e non oltre il 30 agosto 2019 sulla base, appunto, di questi moduli unificati e standardizzati. Il fine è quello di fornire a livello regionale un quadro normativo organico, semplificato e uguale per tutti.

Il dirigente regionale competente provvederà con i propri atti formali ad approvare eventuali successive modifiche dei moduli. La delibera in questione sarà pubblicata sul bollettino ufficiale della regione Liguria e nella sezione “turismo” del sito internet della Regione Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.