IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Lavori alla galleria Valloria: finiranno per il 2025?

di Paolo Forzano

Più informazioni su

Dai giornali:

Il 30 ottobre 2015 l’allora vicesindaco Di Tullio annuncia che la galleria Valloria verrà rifatta completamente e che il marciapiedi lato mare sarà allargato.

Settembre 2018 piccoli interventi di manutenzione.

10 marzo 2019 il calcestruzzo della volta è ormai vecchio e deteriorato dal tempo e sarà oggetto di importante manutenzione: costo 1,7 milioni di euro. Gli interventi dureranno alcuni mesi.

Bene, oggi 31 luglio 2019, sono passati circa 5 mesi e cosa si può vedere?

Lato monte viene rifatta una galleria nella galleria, dello spessore di circa 30 cm. I lavori già eseguiti riguardano circa mezza galleria, e corrispondono ad un sesto dell’arco totale della galleria.

Quindi lavori “fatti” per un dodicesimo dei lavori totali da fare. Facendo la semplice moltiplicazione 5mesi x 12 = 60 mesi il tempo totale richiesto, più il tempo degli accessori: illuminazione ecc.

Quindi lavori per almeno altri 5 o 6 anni!

E poi altro che marciapiedi allargato! Se il diametro della galleria diminuisce di 60 cm c’è poco da allargare!

Da anni sostengo che la galleria Torre e la galleria Valloria sono mal illuminate.

Non tutti i problemi sarebbero risolti dalla buona illuminazione. Ma certamente una buona parte ed oltretutto in modo abbastanza economico.

Che cosa ci vuole a realizzare un sistema di illuminazione che specialmente illumini dove è più necessario: la parte destra della strada, ove transitano pedoni e biciclette.

Illumini in modo adattivo: ovvero più luce quando la luce “fuori” è più forte, per diminuire lo sbalzo di luce tra dentro e fuori.

Una illuminazione che metta in evidenza chi transita a piedi ed in bici.

In questo momento il transito della galleria Valloria per pedoni e biciclette è decisamente peggiorato, e di illuminazione quando se ne parlerà? Fra 4 anni?

Non possiamo portarci almeno avanti con l’illuminazione?

Paolo Forzano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.