IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Giovani per la Scienza al Campus studiano il funzionamento di un gassificatore fotogallery

Oggi, presso il Campus di Savona, ha avuto luogo l'esperimento

Savona. Nell’ambito delle loro attività di approfondimento del periodo estivo, che va sino alla fine di luglio, i ragazzi dell’associazione “Giovani per la Scienza” hanno invitato il professor Alberto Traverso, docente di sistemi per l’energia e l’ambiente presso la scuola Politecnica dell’Università di Genova, a realizzare una dimostrazione del funzionamento di un gassificatore.

Nella mattinata di venerdì 5 luglio, presso il Campus di Savona, ha avuto luogo l’esperimento. Un gassificatore costruito in modo artigianale per la dimostrazione, un contenitore in acciaio inossidabile, coibentato, con un foro per l’ingresso di aria compressa in cui veniva inserito del pellet dal quale si ricavava il gas combustibile, mediante il processo di gassificazione vera e propria. L’esperimento consisteva nella possibilità di spostare più in alto la fiamma, lontano dal pellet, mostrando che a bruciare non era così il combustibile solido, bensì il gas prodotto. Tramite una scatola di metallo, con dei fori, si è ottenuto una fiamma diffusiva e con l’aggiunta di un tubo, opportunamente sagomato, si è ottenuto una fiamma premiscelata, tipica dei moderni turbogas.
Il Professore ha spiegato che la gassificazione si può ottenere con qualsiasi combustibile solido o liquido.

Per i Giovani per la Scienza è stata un’esperienza, come sempre interessante, per allargare le loro conoscenze scientifiche e conoscere gli studi che vengono portati avanti al Campus di Savona.

I giovani dell’associazione ricordano che giovedì 11 luglio, in occasione delle Notti Bianche Savonesi, saranno presenti con loro esperimenti in via Manzoni dalle 20 in avanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.