IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli albenganesi Marco Ghini e Bruno Robello De Filippis ospiti d’onore a Vocinuove.it

L’intero incasso degli spettacoli devoluto a Bastapoco Onlus

Albenga. Sabato 20 luglio Marco Ghini e Bruno Robello De Filippis escono dai confini liguri per esibirsi in coppia in Toscana, a Colle Val D’elsa (Siena), ospiti d’onore del Festival degli interpreti Vocinuove.it.

Il duo comico di Albenga prosegue la lunga stagione 2018/2019 a Nasino Domenica 11 agosto e nella suggestiva cornice delle scuderie di Balestrino domenica 18 agosto.

Un medico e un avvocato con un passato in politica e due passioni in comune: far ridere e fare del bene.

Sono Marco Ghini, medico di base, specializzato in medicina del lavoro con vasta esperienza nel settore dell’allergologia professionale e non, e Bruno Robello De Filippis, avvocato e proprietario di una birreria nel centro storico di Albenga.

Ghini, fondatore di Bastapoco Onlus, con volontari al servizio dei malati oncologici e delle loro famiglie, è anche leader e cantante del gruppo musicale Stavolta mia moglie mi manda a Funk, testimonial esclusivo della Onlus a cui devolve interamente gli incassi delle serate nelle piazze della Liguria.
Luca Bogliano, colonna portante della Onlus Bastapoco, ha un’idea geniale e la propone ai due. Robello De Filippis, con la sua innata comicità, e Ghini con la sua voce, davanti a una birra, anche più di una, decidono di mettere la loro energia e il loro senso dell’umorismo a disposizione delle persone che hanno bisogno e che stanno attraversando momenti di difficoltà a causa di una malattia.

Nasce così l’idea di fare teatro insieme, per supportare ulteriormente le numerose attività a scopo benefico di Bastapoco Onlus, impegnata anche in progetti collaterali in favore di bambini gravemente malati.

Insieme si divertono e fanno divertire, dando contemporaneamente un concreto contributo alla collettività.

Ghini e Robello De Filippis vengono chiamati a fare televisione per gioco e nascono degli sketch esilaranti, così sono incentivati a continuare, puntando sul teatro, che li vede sempre più impegnati con date in diverse località del Savonese e Imperiese.

L’inverno scorso sono stati anche degli scanzonati e irriverenti critici letterari, chiamati in causa da una famosa scrittrice italiana di noir, da poco entrata in Rizzoli, che li ha voluti per la presentazione del suo ultimo libro nella sua città natale. Recentemente hanno anche partecipato con una gag esilarante al video musicale di due giovani alassini “I Santi Pollastri” insieme a Dario Vergassola.

Marco Ghini e Bruno Robello De Filippis, da dicembre 2018, sono in tournée con lo spettacolo “Raccontiamoci” insieme alla “Compagnia Bastapoco per ridere” con diversi spettacoli nei teatri e come coppia nei locali della Riviera, pronti a sconfinare quando si presenta l’occasione giusta.
Un modo per divertirsi e divertire, che fa star bene e fa del bene.

L’intero incasso degli spettacoli viene devoluto, come di consueto, a Bastapoco Onlus.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.