Fermati!

Furti su auto e borseggi, blitz dei carabinieri alla stazione di Alassio: due arresti

Sono stati riconosciuti attraverso i sistemi di videosorveglianza pubblici e privati

Albenga, controlli dei carabinieri in centro

Albenga. Nell’ambito delle operazioni di contrasto ai reati contro il patrimonio, i carabinieri della stazione di Albenga hanno individuato una coppia di libici, pregiudicati e dediti alla commissione di reati predatori, in particolare furti su auto e borseggi.

I militari li hanno individuati al termine di una attività d’indagine, mediante il riconoscimento attraverso i sistemi di videosorveglianza pubblici e privati, facendo poi scattare il blitz alla stazione ferroviaria di Alassio.

Ai due sono attribuiti altrettanti reati commessi alla stazione ferroviaria di Albenga: martedì scorso, in concorso tra loro, hanno “borseggiato” una 22enne di Albenga, rubandole il cellulare dalla propria borsetta, approfittando di una sua momentanea distrazione.

Poco prima i due stranieri, entrambi 22enni, aveano tentato di rubare sul furgone che rifornisce di giornali le edicole della zona, mentre si trovava parcheggiato davanti allo scalo ferroviario.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.