IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fuori pericolo il piccolo di 3 mesi colpito da meningite e ricoverato al Gaslini

E' stato stubato e si alimenta in maniera autonoma, prosegue il decorso clinico

Genova. E’ ormai fuori pericolo il piccolo savonese di soli 3 mesi che era stato colpito da meningite.

Dopo la grande preoccupazione e l’allarme sanitario per le condizioni del bimbo, finalmente la buona notizia: è uscito dalla Rianimazione dell’ospedale Gaslini di Genova, dove si trova ancora ricocerato: è stato stubato e si alimenta in maniera autonoma. Stando a quanto ferito dallo staff medico che l’ha in cura prosegue il decorso clinico, nel segno di un sostanziale e progressivo miglioramento.

Il piccolo è già stato trasferito in reparto, seppur in un ambiente isolato e rimane ancora sotto osservazione da parte dei medici del nosocomio genovese, tuttavia ha risposto al meglio alle cure e alle terapie a cui è stato sottoposto.

Il bimbo è stato ricoverato dal 9 luglio presso la UOSD Centro di Terapia Intensiva Neonatale e Pediatrica (Rianimazione) dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova. Le analisi batteriologiche avevano infatti confermato che il piccolo ha contratto una sepsi meningococcica da Meningococco di tipo B.

Il bimbo era arrivato l’8 luglio in condizioni critiche al Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo di Savona, dove gli era stata riscontrata tempestivamente una sepsi meningococcica. Un’equipe della Rianimazione dell’Istituto Giannina Gaslini si era quindi recata all’ospedale di Savona, dove aveva collaborato con i colleghi alla delicata stabilizzazione del piccolo paziente, in seguito al trasporto verso la Rianimazione dell’ospedale pediatrico genovese.

Soddisfazione è stata espressa anche dalla Asl 2 savonese, che ha sottolineato l’ottima sinergia operativa e di intervento tra l’ospedale San Paolo di Savona e l’ospedale Gaslini di Genova: solo l’azione tempestiva a livello di dignosi e trattamento terapico ha consentito si salvare la vita al bimbo savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.