IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Edilizia residenziale pubblica: entro fine anno recuperati 22 alloggi a Savona, Bormida e Millesimo

In tre anni saranno 198 in tutta la provincia

Savona. Prosegue l’impegno della Giunta regionale nel recupero del patrimonio di edilizia residenziale pubblica. Per quanto riguarda la provincia di Savona, sono stati stanziati per il recupero degli alloggi sfitti di patrimonio 2 milioni di euro, di cui 1,8 milioni provenienti dal Fondo Strategico, per interventi mirati su 198 alloggi in tutta la Provincia. I fondi sono ripartiti sul trienni 2019 – 2021. Per l’anno in corso sono stati stanziati 300mila euro.

Per l’ultimo trimestre del 2019 è previsto il recupero di 22 alloggi: 10 a Savona, 1 a Bormida e 11 a Millesimo. In particolare, a Millesimo, nella zona di via Moneta, è in fase di completamento l’intervento di riqualificazione energetica finanziato con i Fondi FESR. “In questo modo – commenta l’assessore all’Urbanistica Marco Scajola – sarà così possibile utilizzare tutti i 21 alloggi del complesso, che potranno fruire dei vantaggi energetici determinati dalla coibentazione e dalla sostituzione dei serramenti esterni con nuovi infissi di ultima generazione”.

“Il nostro intento – prosegue Scajola – è quello di migliorare le condizioni di vita delle persone che abitano negli alloggi Erp, recuperando e valorizzando al contempo il patrimonio. Il progetto di recupero prevede interventi mirati su ben 198 alloggi di proprietà di ARTE Savona, distribuiti in vari comuni della provincia”.

“Il nostro lavoro – conclude Scajola – ha come obiettivo quello di dare condizioni abitative ottimali a tutti, e stiamo andando avanti a passo spedito, come è stato certificato nei giorni scorsi dal Ministero delle Infrastrutture: secondo i dati del Mit, infatti, la Liguria è ai vertici nazionali per il rispetto dei tempi di attuazione e per l’utilizzo delle risorse del Piano Nazionale di edilizia abitativa, il cui obiettivo appunto è il recupero degli edifici di Edilizia residenziale pubblica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.