IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Civitavecchia ad Alassio a nuoto nel nome dei cetacei. La nuova impresa di Giovanni Brancato foto

Il biologo nutrizionista e detentore di record di distanza percorsi a nuoto è in viaggio nel Mar Ligure in questi giorni dopo essere partito dalla città laziale

Più informazioni su

Da Civitavecchia ad Alassio a nuoto. È la nuova impresa che sta tentando in queste ore Giovanni Brancato, biologo nutrizionista, ricercatore scientifico, ma anche sportivo di livello assoluto, capace di imprese quali, fra le altre, Corsica – Alassio, Tunisia – Sardegna e Alassio – Montecarlo sempre, rigorosamente a nuoto. 

Siciliano di nascita, ma alassino d’adozione, Brancato è partito nella mattinata del 15 luglio da Civitavecchia e sta percorrendo il Mar Tirreno verso la “sua” Alassio. Ansedonia, Talamone, Castiglione della Pescaia, Piombino, Livorno, Cinque Terre e Portofino le tappe raggiunte fin qui. 

I motivi di questa nuova impresa sono legati alla ricerca scientifica in campo bio nutrizionale visto che Brancato è appunto un nutrizionista che sperimenta in prima persona durane le sue imprese sportive. Non solo, però perché l’intento è anche quello di attirare l’attenzione dei media e delle persone sulle criticità dei nostri mari come l’inquinamento dovuto alle microplastiche presenti che minacciano le zone dove vivono e proliferano i cetacei del Mar Ligure. C’è anche l’attenzione per quello che resta “a terra” ovvero le località in cui Brancato si ferma giorno dopo giorno e che conservano un patrimonio di cultura e tradizioni marinare da preservare. 

Brancato è seguito costantemente dal suo “team” ed è provvisto di un GPS che serve anche ai giudici della gara per monitorare tramite la Guardia Costiera i suoi progressi. L’arrivo ad Alassio è previsto per la fine del mese. L’evento è patrocinato dal Comune alassino, con la partecipazione di Civitavecchia, Rapallo, Lerici e Portofino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.