Chiara Vincis super anche nella Muay thai: sconfitta la temuta avversaria bolognese - IVG.it
B-fight

Chiara Vincis super anche nella Muay thai: sconfitta la temuta avversaria bolognese

Il tecnico Scaramozzino: "Era un match durissimo, non posso che essere felice del risultato ottenuto"

Chiara Vincis

Savona. Ancora un successo per Chiara Vincis. Sfoderando una stupenda prestazione, l’atleta savonese, impegnata nella serata di ieri, giovedì 11 luglio, in un match al B-Fight di Noceto di Muay thai a gomiti scoperti e senza protezioni.

Chi conosce questa disciplina sa che la caratteristica peculiare è di poter colpire, oltre che con i pugni e i calci, anche di ginocchio e gomitate quasi in tutto il corpo, regole che rendono i combattimenti molto spettacolari ma pericolosi al tempo stesso.

Chiara non ha deluso i suoi fans che da Savona sono venuti nella località emiliana a sostenerla; anche il resto del pubblico ha definito il suo match uno tra i più interessanti della serata.

Ad affrontare Vincis, la valorosa Carlotta De Checchi della Thai Gym Bologna, che ha condotto un match stupendo cercando di guadagnare la vittoria fino a l’ultimo secondo, mettendo spesso Chiara in difficoltà. Alla fine ha prevalso la savonese grazie al voto favorevole di due giudici, mentre uno ha premiato Carlotta.

Il maestro Andrea Scaramozzino, che segue Chiara da sei anni, dichiara: “Sono felice per le prestazioni della mia atleta, che ha dovuto combattere contro una fortissima avversaria dovendo inoltre affrontare una diversa fisicità, con una evidente differenza di altezza tra le due, in una disciplina complessa che Chiara fa solo a livello agonistico, pertanto ovviamente le mancano un po’ di allenamento e pratica. Infine non potevano mancare i ‘problemini mensili femminili’ che sono la complicazione di tanti match e costringono spesso queste fantastiche atlete a combattere al 50% delle loro forze e energie, ma ha saputo rendere comunque al meglio”.

Considerati tutti questi aspetti, non posso che essere felice del risultato ottenuto. Troverete Chiara e tutta la Asd Kick Boxing Savate Savona l’ultimo giovedì di luglio presso la notte bianca dalle ore 19 in poi di fronte a BF Ceramiche in via Luigi Corsi – conclude Scaramozzino -. Portate i vostri bambini e venite anche voi adulti a conoscerci, ci auguriamo di avervi poi come atleti ai nostri corsi di settembre”.

Il maestro Andrea Scaramozzino e Chiara Vincis

Il gruppo di supporter giunti da Savona

Chiara con il papà dopo il verdetto

leggi anche
  • Sul ring
    Muay thai, un durissimo match attende Chiara Vincis
    Chiara Vincis

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.