IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Annullamento Jova Beach, è scontro totale tra Cavo e Tomatis: “Non ha coinvolto la Regione per campanilismo”

Durissimo anche Berrino: "Ho chiesto io alla Prefettura la situazione riguardante i treni, nessuno ci aveva coinvolto"

Albenga. “Buona educazione è andare dove si è invitati: dal sindaco di Albenga non è mai arrivata nessuna richiesta di incontro né tantomeno un invito a presenziare a eventi istituzionali, così come ribadisco non è arrivata nessuna richiesta di un tavolo per organizzare l’evento di Jovanotti”. Così l’assessore Ilaria Cavo ribatte a Riccardo Tomatis dopo le dichiarazioni di ieri in merito al concerto saltato, evento per il quale, ribadisce, Regione liguria non è stata coinvolta dall’amministrazione comunale.

“Per quanto riguarda i trasporti – precisa inoltre l’assessore Gianni Berrino – a non più di due settimane dall’evento, mi sono fatto carico io di chiamare la Prefettura competente, preoccupato che non sorgessero problemi per quanto riguarda i treni, visto che nessuno fino ad allora ci aveva coinvolto. Ho appreso così, su mia sollecitazione, della convocazione di un tavolo in Prefettura per il giorno successivo a cui non ho potuto partecipare perché impegnato in consiglio regionale e a cui mi sono premurato di mandare un dirigente del settore traporti. Ne è seguita una richiesta tardiva e generica di treni speciali girata prontamente a Trenitalia per competenza. Ci siamo inoltre dichiarati disponibili a organizzare un tavolo sulle esigenze trasportistiche a cui avremmo volentieri partecipato ma nessuno si è più fatto avanti con noi nè con Trenitalia”.

“Questi i fatti – chiosa Cavo – Del resto è il sindaco con le sue stesse dichiarazioni a tradire il suo atteggiamento politico-elettorale e non istituzionale: se avesse voluto condividere l’evento lo avrebbe fatto a livello istituzionale, nei tempi congrui e ci avrebbe trovato al suo fianco. La sua ribattuta è invece impregnata di un campanilismo politico che non ci appartiene. Cita una campagna elettorale: evidentemente è proprio lui che volendosi intestare l’operazione politicamente per la sua campagna elettorale ha evitato il coinvolgimento di Regione Liguria. Non prendiamo da lui lezioni né di buona educazione né di buona amministrazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.