Preso

Albenga, cede cocaina ad un commerciante sull’Aurelia: pusher arrestato dai carabinieri

Accusato di spaccio e detenzione ai fini di spaccio. Il commerciante, invece, è stato segnalato alla Prefettura

carabinieri albenga

Albenga. Continua la lotta allo spaccio all’ombra delle torri ingaune. I militari della sezione radiomobile della compagnia carabinieri di Albenga, ieri hanno tratto in arresto un 29enne marocchino.

L’uomo è stato sorpreso mentre si trovava nel tratto cerialese della strada statale Aurelia, dove aveva appena ceduto una dose di cocaina ad un commerciante 51enne di Imperia.

Pusher ed assuntore sono stati entrambi bloccati e perquisiti dai carabinieri. Addosso al nordafricano sono state trovate altre due dosi di cocaina e denaro in contante di chiara provenienza illecita. Il commerciante ha consegnato spontaneamente ai militari la dose di cocaina appena acquistata.

Il pusher è stato arrestato con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio. Accompagnato nelle camere di sicurezza, sarà presentato nel corso della mattinata di oggi in tribunale a Savona al processo per direttissima.

Il commerciante, invece, è stato segnalato, a norma di legge, quale assuntore di sostanze stupefacenti alla Prefettura di Savona.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.