IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, nonostante il divieto tuffi dal molo Bestoso

La mancanza di vigilanza delle spiagge libere attrezzate all'origine del problema

Più informazioni su

Alassio. Il regolamento comunale vieta i tuffi dal molo Bestoso di Alassio, eppure nella giornata di oggi qualche giovane si è avventurato nell’impresa rischiosa (vedi foto).

Non sarebbe la prima volta che si verifica un episodio del genere nella città del Muretto.

Secondo quanto riferito dovrebbe esserci il controllo dei gestori delle spiagge libere attrezzate, tuttavia pare che oggi i tuffi liberi non siano mancati. Proprio l’assenza di vigilanza sarebbe all’origine del problema.

“Sul discorso delle Sla non entro nel merito, abbiamo ricevuto segnalazioni in merito nel pomeriggio di oggi. Abbiamo avviato controlli per far rispettare il regolamento con agenti in divisa e in borghese che stanno controllando tutto il litorale costiero” ha detto il comandante della polizia municipale di Alassio Francesco Parrella.

“Inoltre, sul pontile Bestoso ricordiamo che è attivo il sistema di videosorveglianza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.