IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Addio al Jova Beach ad Albenga, 12 metri di spiaggia cancellati dall’ultima mareggiata fotogallery

Cancellata la data ingauna, la comunicazione ufficiale dell'organizzazione

Albenga. Un fulmine a ciel sereno che piomba sui tanti fans che da mesi attendono lo storico evento musicale ad Albenga: il Jova Beach Party è stato annullato. La data del 27 luglio è saltata per problemi legati agli spazi e alle dimensioni del concerto: la questione principale, legata anche alla sicurezza della serata, riguarda la recente mareggiata che ha eroso un buona porzione della spiaggia che doveva ospitare la festa musicale.

Questa mattina si sono svolti i nuovi rilievi da parte dei tecnici per verificare la situazione: dall’analisi delle nuove planimetrie è stata presa la decisione definitiva.

Per ora bocche cucite dal Comune di Albenga, che nelle ultime settimane aveva svolto sopralluoghi e preparato ordinanze ad hoc per lo show musicale, tuttavia la spiaggia alla foce del fiume Centa non è più nelle condizioni di ospitare l’esibizione di Jovanotti: 10-12 metri “mangiati” dalle onde, ed ecco lo smacco per quello che doveva essere l’evento clou dell’estate 2019. Tra le ipotesi che erano trapelate in giornata anche quella di un palco ridotto, una prospettiva però mal vista dall’0rganizzazione e dallo stesso manager di Jovanotti.

Ecco la comunicazione ufficiale della Trident Music, che annuncia la cancellazione della data di Albenga: “Questa mattina sono arrivati i tecnici del JBP che hanno effettuato i primi rilievi per il posizionamento delle strutture e purtroppo si è scoperto che il fenomeno dell’erosione delle spiagge in Liguria, che ha già colpito altre cittadine, si è manifestato anche sulla spiaggia prescelta per il Jova Beach Party ad Albenga. I rilievi ortofotografici hanno infatti evidenziato allo stato odierno una riduzione di 10-12 metri”.

“Il fenomeno, rispetto ai primi rilievi effettuati a novembre, si era già evidenziato durante la primavera ma si è ulteriormente accentuato nel corso delle ultime settimane, probabilmente a causa dell’ultima ondata di maltempo. In questa situazione è impossibile montare in sicurezza le strutture previste e con grande rammarico si è costretti a cancellare la tappa prevista per il 27 luglio prossimo”.

“Maurizio Salvadori, produttore del Jova Beach Party, desidera ringraziare pubblicamente l’amministrazione comunale tutta ed in particolare il sindaco Riccardo Tomatis per l’impegno profuso negli ultimi mesi, per la preparazione di questo evento” conclude l’organizzazione del tour di Lorenzo Cherubini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.