IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Mallare si apre la “tre giorni” benefica per sostenere il Gaslini in memoria di Giacomo Orsi evento

Molte le iniziative alla Asd Le Poiane con buona cucina, sport e intrattenimento

Mallare. Si apre oggi a Mallare, alla ASD le Piane, con settecento ettari di verde proprietà della famiglia Raggi, il grande evento di beneficenza per il Gaslini di Genova articolato su tre giornate. Si tratta della quarta edizione, con stands espostivi e gastronomici, con spettacoli di canto, il coro Monteverde, con sfilate di moda, la meridiana, Nanà, Mondo Curvy, Tatà e Benetton, il negozio di ottica 2R, lo scarabeo d’oro, con stand di estetica, Back stage, lo scricciolo, Malù, Andrea Decouter ed Elisa Franco. E ancora, esibizioni musicali della scuola musicale Musikè, la scuola di danza di Gabriella Bracco, e in consolle ci sarà il collaudato Riccardo Pellicciotta.

Non mancheranno gli eventi sportivi: un torneo di baseball, un torneo di calcio a cinque intitolato al piccolo Giacomo, un trofeo di enduro organizzato dal Motoclub Fuoringiro di Savona, una corsa e camminata su 10 chilometri grazie al supporto dell’atletica Cairo con la presidenza di Vincenzo Mariniello, “Corri sui sentieri delle poiane”, un BMX freestyle con l’esibizione di Alessandro Marenco. Gli stessi Giusy e Giancarlo Orsi, genitori del piccolo e compianto Giacomo, nonché organizzatori della rassegna benefica, insieme alla compagnia teatrale La Fenice, si esibiranno sul palcoscenico in un pezzo dialettale del repertorio di Gilberto Govi .

Anche la Provincia, i Comuni e le Pro loco della Val Bormida non si sono tirati indietro: ci sarà quella di Savona e i comuni di Mallare, Pallare, Bormida, Osiglia Carcare, Cairo, Plodio, Piana Crixia e Cosseria oltre alle pro loco di Cosseria, Piana e Plodio, la Società di canottaggio di Osiglia, le penne nere della sezione di Cosseria,le P.A. Di Carcare, Murialdo e Cairo, i volontari della protezione civile di Mallare, lo CSEN e il suo presidente Mauro Diotto e come non ringraziare il Presidente dello Sporting Le Poiane Valter Sandrone. Insomma una manifestazione di grande rilevo che richiamerà migliaia di persone, unite tutte in una grande raccolta di fondi per sostenere le famiglie che già sono colpite nei loro piccoli e possono sentirsi meno sole in questa tremenda lotta per la vita dei loro bimbi ammalati. Inutile dire che su questa tre giorni emerge e giganteggia la figura di Giacomo, un ragazzino che ci ha insegnato ad affrontare il dolore della malattia senza farsi piegare e continuando la sua vita come sempre, con il sorriso scanzonato di un quattordicenne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.