IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

W il Tricolore Sabaudo!

di Fabrizio Marabello

Più informazioni su

Lo Stato è nel caos. La magistratura usurpa i poteri dell’esecutivo e del legislativo. L’immigrazione illegale continua. Il Capo del governo è manifestamente il Capo dei “pentastellati”. L’ordine pubblico è disintegrato. Il Papa è un capo politico. Matteo Salvini si affida alla Madonna. L’ectoplasma quirinalizio tace e dunque approva. Da tempo non è più un arbitro e meno che mai un garante. Il CSM crede di essere le Cortes spagnole. Disoccupazione e disperazione aumentano.

Sembra la caduta di Venezia: “Il morbo infuria, il pan ci manca, sul ponte sventola bandiera bianca”! … Anzi … bandiera Sabauda! Il vero Tricolore degli Italiani, simbolo dell’Unità Nazionale, che ha destato preoccupazione a un turista milanese, tale Sig. Tresoldi (il cognome è tutto un programma!) perché issato sull’arenile varazzino (il giorno della “festa della repubblica”) dal titolare di uno stabilimento balneare. Il “sovversivo” gestore alla vista dei “Reali” Carabinieri ha dichiarato di essere un collezionista di vessilli.

Forse per timore di una denuncia… che non vi è stata in quanto a legge vieta l’esposizione di bandiere di qualsiasi tipo se accostate al vessillo nazionale, pertanto il Sig. Bruzzone può dormire sonni tranquilli in quanto non vi è stata alcuna violazione. Invece, il giornalista che ha pubblicato l’articolo su un quotidiano dovrebbe ritornare a scuola perché confonde la bandiera della Marina Mercantile con quella Sabauda, sprofondando nella gaffe che si tratta di quella mercantile perchè è senza corona!

La repubblica italiana vive sempre con il complesso di inferiorità rispetto alla Monarchia e, consapevole della sua debolezza ha cercato di trovare nella complessa storia italiana una “bandiera targata repubblicana” che anticipasse quella monarchica, cioè il vessillo della “repubblica cisalpina” del 1797 al posto del Tricolore Sabaudo.

Questa forzatura storica è lontana dalla realtà. La bandiera è un simbolo che ha il suo significato legato al periodo storico nel quale è vissuto, e quindi non si può, a posteriore, applicare al vessillo del 1797 un significato diverso da quello che aveva.

La bandiera del 1797 non aveva, e quindi non ha, il significato dell’Unità d’Italia.
La Verità è che non è possibile festeggiare degnamente e completamente il Tricolore senza la Bandiera Sabauda !
Il primo vero Tricolore dell’Italia è quello scelto da Re Carlo Alberto, e usato dai patrioti nella prima guerra d’indipendenza … quindi W il Tricolore Sabaudo! W l’Italia Unita!

Cav. Fabrizio Marabello
(già Ispettore Generale dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.