IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - Stile Savonese

Una camminata a Garlenda

"Stile Savonese" è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia

Più informazioni su

Oggi vi porto a spasso in una piccola ma rinomata località nella Valle del Lerrone, tra le più suggestive del nostro entroterra della Liguria di Ponente.
Andiamo a Garlenda!

Questa mattina alle 10,30 siamo partiti dal Parco di Villafranca a Garlenda per fare la “Camminata Tonica”, attesissimo evento sportivo non competitivo adatto a tutti, organizzato dagli Albenga Runners per Bastapoco Onlus. 
L’evento, parte della tre giorni dedicata a Bastapoco Festival, prevedeva drink on the road e un premi per i partecipanti più “rosei”. Era ad offerta libera e l’intero ricavato viene, come di consueto, devoluto all’associazione che si occupa di assistere i malati oncologici a domicilio, dando un concreto supporto anche ai familiari.
Il Bastapoco Festival continua per tutto il giorno fino a notte, con il concerto degli Stavolta mia moglie mi manda a Funk e i Lamberts che questa sera chiudono l’evento.

Ho preso spunto da questa bella camminata, che ho fatto con la mia famiglia, per parlarvi di questa piccola località, rinomata per diversi motivi.
Ha uno scenario naturale di grande valore, con numerosissimi sentieri che percorrono la vallata ed è sede del tracciato del Sentiero Liguria, parte del progetto “Antiche Vie del Sale”, che ha l’obbiettivo di offrire a residenti e ospiti un piacevole e sempre rinnovato ambiente da scoprire e in cui vivere.

Garlenda è particolarmente legata al mondo della Fiat 500, auto icona che rappresenta uno spaccato di storia dell’Italia. Italia che, grazie alla Fiat 500, negli anni 60 si mise finalmente su quattro ruote in viaggio verso la modernità.
Dal 1984 a Garlenda ha sede il più grande Club di modello al mondo: il Fiat 500 Club Italia, con più di 21.000 soci. 
La sede ospita anche il Museo Multimediale della 500 “Dante Giacosa” – Centro di documentazione per l’educazione stradale, che prende il nome del suo progettista e si pone l’obbiettivo di raccontare il mito grazie ad un mix di passione e tecnologia.
La struttura, inaugurata nel 2007 nell’ambito del 24° Meeting Internazionale Fiat 500, raccoglie gli entusiastici consensi di migliaia di persone di tutte le nazionalità che la visitano prevalentemente nel corso della celebre manifestazione.
Dal 2010 il Fiat 500 Club Italia è “Testimonial di Pace UNICEF”.
Per tutti gli appassionati e per chi desidera avvicinarsi, Garlenda ospita appunto il Meeting Internazionale Fiat 500, evento di grande richiamo per la nostra Liguria di Ponente giunto alla 36^ edizione. 
Il meraviglioso raduno dell’auto più amata di tutti i tempi ha una durata di 3 giorni e vede la partecipazione di moltissime persone di diversa nazionalità, ognuno con la propria Fiat 500 d’epoca.
Le Fiat 500 che partecipano hanno spesso “look a tema” molto simpatici e nella tre giorni a loro dedicata si rendono protagoniste con sfilate nelle cittadine di riviera. 
Per il 2019 la 36^ edizione dell’evento si terrà dal 5 al 7 luglio e prevede ottimo cibo, musica, spettacoli e serate “dance” per tutti.
Garlenda però non è rinomata solo per il suo amore per la Fiat 500. 
Negli anni 60 infatti, fu costruito il campo da golf e a Garlenda si aprirono nuove prospettive, soprattutto dal punto di vista del turismo. 
Il Golf Club Garlenda è un percorso nato nel 1964, disegnato dai due progettisti inglesi.
Situato nella splendida zona immersa nel verde è circondato da antichi uliveti e pinete.
Ha un percorso di gioco che si sviluppa su 6.085mt in un contesto di bellezza spettacolare e molto raffinato.

Garlenda è rappresentata dal suo “Castello Costa del Carretto”, detto anche “della Meridiana”, che risale al XII secolo. Ricostruito nel XVII secolo, del precedente castello in realtà non restano che alcuni stralci murari e un torrione monco nell’area a sud/est, sbocchi di gallerie ed è ancora rilevabile l’area perimetrale.
Oggi il Castello della Meridiana è sede di convegni, spettacoli e mostre.

Garlenda è una meta del savonese per tutti per diverse motivazioni, che vale la pena visitare e frequentare e che conferma ancora una volta la bellezza del nostro territorio.

[Photo credits: Di Davide Papalini – Opera propria, CC BY-SA 3.0]

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia. Ogni settimana una passeggiata tra le vetrine dei negozi della nostra provincia, a caccia di novità: un “viaggio” tra le tendenze savonesi a livello di moda, bellezza o arredamento, ma anche tra proposte come gite, corsi o spettacoli a teatro. Clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.