IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Triathlon: concluso con successo il trofeo Città di Pietra Ligure, vincono Elia Mozzachiodi e Charlotte Bonin risultati foto

Gara svoltasi sulla distanza olimpica (1.5 km a nuoto, 40km in bicicletta, 10km di corsa). Lo spezzino Elia Mozzachiodi si aggiudica la prova maschile, la valdostana Charlotte Bonin quella femminile. Oltre 400 i partecipanti, supportati tra appassionati e curiosi da una buona cornice di pubblico

Pietra Ligure. Si è tenuto quest’oggi il Triathlon Olimpico Città di Pietra Ligure, ‘memorial Angelino Piccinini’, evento giunto alla sua 19esima edizione. Vincitore della prova maschile è stato Elia Mozzachiodi (Asd Spezia Triathlon) col tempo di 2 ore, 15 primi e 18 secondi. Secondo Cristiano Iuliano (Tri Evolution) a 5’36”, terzo Giovanni Maiello (As Virtus) a 5’58”. Nella gara femminile s’impone Charlotte Bonin (Fiamme Azzurre), in 2 ore 28 primi e 48 secondi. Seconda la francese Anne Tarabant (Saint Raphael) a 8’02”, terza Monica Cibin (Valdigne Triathlon) a 8’55”.

La partenza della frazione a nuoto (1.5km) è avvenuta davanti ai Bagni San Giovanni, in Via Lungomare Don Bado. Divisa in quattro batterie batterie: due per la gara femminile (ore 13.00), quindi altrettante per quella maschile (13.15).

Il percorso della frazione ciclistica si è snodato lungo i comuni di Magliolo, Tovo San Giacomo, Calice Ligure e Finale Ligure (senza passare dalla via Aurelia), affrontando l’asperità di Eze, per circa 990 metri di dislivello. La frazione podistica (10 km) si è svolta infine su un circuito cittadino, ripetuto due volte. Circa 400 gli iscritti.

Cronaca diretta:

13.00 Partita la prima batteria femminile.

13.10 Segue la prima batteria maschile.

13.20 Bonin (Ita, Valdigne Triathlon) prima nella frazione a nuoto. La seconda concorrente, la francese Bonin (Fra, Fiamme Azzurre), a 35″. Terza Caironi  (Ita, Valdigne Triathlon) a 55″.

13.30 Mozzachiodi (Ita, Spezia Triathlon) e Fontana (Ita, Valdigne Triathlon) i primi nella frazione di nuoto. Il terzo, Cristiano Iuliano (Ita, Tri Evolution), segue a 45″.

14.00 Giuseppe Tallarico, a circa mezz’ora dal primo, chiude la frazione di nuoto.

È stata una frazione natatoria piuttosto veloce, condotta dai primi al di sotto dei venti minuti. Mare calmo, leggera corrente verso Levante. Il percorso della frazione ciclistica risulta invece, come accennato, particolarmente impegnativo e selettivo (nessun concorrente ha infatti montato le appendici sul manubrio). La giornata è caldo torrida e poco ventosa.

14.50. Mozzachiodi primo anche nella frazione ciclistica, in 1h25′. Nella sua scia, a 15″, Barazzuol atleta polivalente, impegnato anche nello scialpinismo. Terzo, più attardato, Iuliano a 3’10”. Seguono Schiaselloni e Da Vita, a 5’28”. Quindi Fontana a 5’50”. Gribaldo a 7’00”

Bonin prima nella frazione femminile, in 1h35′, vantaggio notevole rispetto alle rivali. Seconda Monica Cibin, 6’40”. Terza la francese  Tabarant a 7’00”. Quarta Vezzini a 8’30”. Quinta Menditto a 10’55”.

La prova podistica, come scritto, si articola su un circuito cittadino, da ripetere dei volte. Non presenta pertanto difficoltà altimetriche.

15.01 Primo giro del circuito femminile. Prima Bonin, a 7′ Cibin e Tabaran.

15.10 Mancano circa 2 km al termine della gara maschile.

15.20 ARRIVO! Elia MOZZACHIODI vince la 19esima edizione del Triathlon Città di Pietra Ligure (maschile). Secondo Cristiano IULIANO a 5’36”, terzo Giovanni MAIELLO a 5’58”. Quarto il francese Morgan STEINACKRE a 8’21”, quinto attardato di una decima metri, Filippo BARAZZUOL a 8’38”. Sesto Andrea GRIBAUDO a 9’59”, settimo Andrea FORNARO a 10’08”, ottavo Luca SCHIASSELLONI a 10’54”, nono Stefano DAVITE a 11’07”, decimo Gabriele Giuseppe INDRACCOLO a 12’02”.

15.30 ARRIVO! Charlotte BONIN vince la 19esima edizione del Triathlon Città di Pietra Ligure (femminile). Seconda la francese Anne TABARANT a 8’02”. Terza Monica CIBIN a 8’55”, portando in braccio il figlioletto. Quarta Marta MENDITTO a 13’18”, quinta Silvia VIZZINI a 14’55”, sesta Nicole CAIRONI a 19’26”, settima Laura MAZZUCCO a 19’46”, ottava Sara SPERONI a 23’52”, nona Teresa STEELE BRONWEN a 28’24”, decima Alice NETTARO a 31’05”.

L’intervista a Mozzachiodi, portacolori dell’Asd Spezia Triathlon:

Ordine di arrivo (maschile): 

1) E. MOZZACHIODI (Spezia Triathlon) 2h15’08”
2) C. IULIANO (Tri Evolution) 2h20’44”
3) G. MAIELLO (As Virtus) 2h21’01”
4) M. STEINACKRE (Tobesport) 2h23’29”
5) F. BARAZZUOL (Granbike Triathlon) 2h23’46”
6) A. GRIBAUDO (Cuneo1198 Triteam) 2h25’07”
7) A. FORNERO (Trivivisport) 2h25’16”
8) L. SCHIASSELLONI (Tts) 2h26’02”
9) S. DAVITE (Sai Frecce Bianche) 2h26’15”
10) G.S. INDRACCOLO (De Ran Club) 2h27’10”

Ordine di arrivo (femminile):

1) C. BONIN (Fiamme Azzurre) 2h28’48”
2) A. TABARANT (Saint Raphael) 2h36’50”
3) M. CIBIN (Valdigne Triathlon) 2h37’43”
4) M. MENDITTO (Sai Frecce Bianche) 2h42’06”
5) S. VEZZINI (Canottieri Salò) 2h43’33”
6) N. CAIRONI (Raschiani Tri Pavese) 2h48’14”
7) L. MAZZUCCO (Trivivisport) 2h48’34”
8) S. SPERONI (Varese Triathlon) 2h52’40”
9) T. STEELE BRONWEN (Tritaly) 2h57’12”
10) A. NATTERO (Zena Triathlon) 2h59’53”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.