Tovo San Giacomo, ladri di verde sanzionati dai carabinieri forestali - IVG.it
Beccati

Tovo San Giacomo, ladri di verde sanzionati dai carabinieri forestali

E' successo sabato scorso in un terreno, il furgone sospetto ha fatto scattare il controllo

Tovo San Giacomo. Per loro è scattata una sanzione amministrativa di 200 euro, la denuncia potrebbe arrivare solo in caso di querela di parte del proprietario.

Nei guai sono finiti due ladri di verde, sorpresi sabato scorso sul Monte Grosso, nel comune di Tovo San Giacomo, mentre stavano portando via alcuni arbusti tagliati in un terreno della zona: si tratta della “Euforbia arborea”, una pianta tipica della macchia mediterranea, il cui mercato rigiarda soprattuto la Riviera dei Fiori.

I carabinieri forestali, impegnati in un normale controllo del territorio, hanno notato un furgone parcheggiato in mezzo ad una stradina, facendo così scattare l’ispezione.

I militari hanno scoperto il furto di verde, con i due ladri che dopo aver riempito il mezzo stavano per darsi alla fuga, ma non l’hanno fatta franca e sono stati fermati e sanzionati.

I carabinieri forestali hanno provveduto al sequestro delle piante tagliate nel terreno agricolo privato.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.