IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toti: “Pronto a ricandidarmi alla presidenza della Regione nel 2020”

L’impegno da coordinatore di FI non è incompatibile, "anzi il modello ligure è da esportare a livello nazionale"

Più informazioni su

Liguria. Dopo le consultazioni elettorali per le europee e le comunali è già da tempo di guardare al prossimo appuntamento delle regionali 2020. E così, dopo il dibattito interno a Forza Italia e la nomina a coordinatore nazionale del partito, l’attuale governatore ligure esce allo scoperto, o meglio chiarisce la sua volontà dopo rumors e indiscrezioni successivi al suo nuovo incarico: “Mi ricandiderò alla presidenza della Regione Liguria” afferma Giovanni Toti.

“Assolutamente sì – ha risposto alle domande dei giornalisti questa mattina a margine di una conferenza stampa –, sto dando il mio contributo a risistemare Forza Italia e a ricostituire un centrodestra ampio, plurale ed equilibrato, dove trovino dimora tutte le esigenze, le istanze e le domande di tanta gente in questo Paese ma la nostra opera di ricostruzione e di sviluppo della Liguria continua e continuerà anche nel prossimo mandato”.

Per il governatore ligure l’impegno da coordinatore, insieme a Mara Carfagna, del partito di centrodestra non è incompatibile con quello di amministratore locale.

“Anzi – sottolinea – molte delle positive esperienze di questa regione vorrei che fossero in qualche modo l’esempio per quello che dobbiamo fare a livello nazionale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.