IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toirano, Roberto Bianco ritira il ricorso al Tar: potrà sedere in consiglio comunale

Sono venute meno le ragioni di incompatibilità con la carica di consigliere

Toirano. Siederà regolarmente in consiglio comunale Roberto Bianco, il capogruppo della lista civica “Non solo centro” la cui nomina era stata congelata a causa di un ricorso al Tar che lo stesso artigiano aveva presentato prima dello svolgimento delle elezioni amministrative della Val Varatella (della questione si era occupato IVG.it durante la campagna elettorale).

Come ricordato dal sindaco Giuseppe De Fezza in occasione della prima adunata del parlamentino toiranese dello scorso 10 giugno, in base all’articolo 63, comma 4 del Testo Unico degli Enti Locali, la carica di consigliere comunale era incompatibile con il ricorso presentato al Tribunale Amministrativo Regionale.

Chiamata ad esprimersi in merito, la maggioranza di De Fezza aveva votato compatta stabilendo l’incompatibilità del consigliere di opposizione, che quindi è stato costretto a lasciare temporaneamente il suo posto all’interno del parlamentino. Bianco aveva a disposizione 10 giorni di tempo per presentare le proprie osservazioni o ritirare il ricorso, che al momento del consiglio comunale non ancora iscritto al Tar, e quindi far venire meno le ragioni di incompatibilità.

A distanza di due settimane esatte da quella riunione, tramite il suo legale Daniele Granara, Bianco ha stabilito di rinunciare a portare avanti l’iter burocratico-amministrativo istituito presso il Tar e ciò ha fatto venire meno ogni ragione di incompatibilità con la carica di consigliere e capogruppo di minoranza

La sua nomina a consigliere comunale sarà ratificata in occasione del prossimo consiglio comunale, convocato per il 28 giugno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.