IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tennis Club Finale: una vittoria al doppio di spareggio vale la permanenza in Serie B

Play Pisana Roma sconfitto al doppio di spareggio: decisivi i punti di Biagio Gramaticopolo e Matteo Civarolo, sia in singolo che in coppia

Finale Ligure. Davanti a tantissimi appassionati, per il Tennis Club Finale è arrivata una vittoria per 4-3, molto sofferta e quindi ancora più bella, contro il Play Pisana Roma, circolo presieduto dal noto conduttore Max Giusti, nella partita dei playout di Serie B.

Biagio Gramaticopolo e Matteo Civarolo hanno portato i finalesi sul 2 a 0 dopo i primi due singolari, vinti rispettivamente 62 60 e 60 64 contro i romani Matteoli e Novelli.

L’argentino Lipovsek, classificato 2.2, ed il maestro di finale Lorenzo Apostolico hanno dato vita ad un incontro di altissimo livello, ma a spuntarla era l’atleta del Play Pisana per 63 76. Il quarto singolarista di Finale, Giorgio Ghigliazza, ha ceduto nettamente ad Harcila 62 62. La situazione tornava quindi sul 2 a 2.

La giornata del Tennis Club Finale si complicava pesantemente con la sconfitta nel primo dei due doppi della coppia Ghigliazza/Apostolico, superati 64 63 da Lipovsek/Novelli. Nel secondo doppio, però, Gramaticopolo e Civarolo riuscivano a rimontare l’iniziale svantaggio di 46 contro Matteoli/Perruzza, imponendosi nel secondo parziale per 61 e nel super tie-break decisivo per 10/6.

A questo punto diventava decisivo il doppio di spareggio. Il capitano romano sceglieva di schierare ancora la coppia Lipovsek/Novelli, mentre il capitano del Finale Dionisio Poggi puntava sui rodati Gramaticopolo/Civarolo (nella foto). I romani rimanevano aggrappati alla partita fino al 55 del primo set, ma il doppio di Finale si imponeva 75 e dominava con un netto 62 il secondo parziale.

La squadra del presidente Davide Gramaticopolo ottiene così la permanenza nel campionato italiano di Serie B, motivo di grande orgoglio per il club e per tutta Finale ligure.

Entusiasta il vicepresidente del Tennis Club Finale, Bruno Puppo:È stata una giornata indimenticabile per il circolo, con una salvezza conquistata con pieno merito dopo un girone che ci ha visto sfiorare i playoff per la promozione in Serie A2! Anche oggi abbiamo giocato davanti a tanti finalesi sugli spalti, in un clima di grande entusiasmo ed euforia!”.

Il campionato italiano di serie B è obiettivamente bellissimo e tutte le domeniche ci siamo misurati con formazioni di grande livello, dimostrandoci competitivi su tutti i campi, nonostante un budget economico nettamente inferiore a quello della maggior parte delle altre formazioni incontrate. La squadra, capitanata dal nostro ormai storico maestro Dionisio Poggi, è stata costruita con quattro elementi del vivaio, i fratelli Giovanni e Biagio Gramaticopolo, Lorenzo Baglietto e Giorgio Ghigliazza, ragazzo cresciuto sui nostri campi ed oggi apprezzato insegnante al circolo; a questi quattro atleti si sono uniti Lorenzo Apostolico, altro insegnante della nostra scuola tennis, milanese ma ormai finalese d’adozione dopo sei anni come nostro tesserato, ed il sanremese Matteo Civarolo, già protagonista della promozione in B lo scorso anno e determinante anche quest’anno per la salvezza. Ora – conclude Puppo – cominceremo subito a programmare la nuova stagione augurandoci di ripetere l’ottimo risultato di questo 2019“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.