IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, presentata la 45esima edizione della Festa del Mare: appuntamenti da giugno a settembre foto

In programma sagre, giochi in spiaggia, lezioni, incontri e concerti da giugno a settembre

Savona. È stata presentata questa mattina, nella sala giunta del Comune di Savona, la 45esima edizione della Festa del Mare, con un ricco calendario di eventi nel quartiere delle Fornaci che prenderà il via proprio in questi giorni per concludersi a settembre. Il programma prevede quasi 40 eventi di vario tipo: dalle sagre alle mostre, dai giochi sulla spiaggia alle esibizioni; e poi ancora cimenti, concerti, incontri e appuntamenti più insoliti (come il “corso di salagione acciughe”) o impegnati (ad esempio una giornata di pulizia dei fondali delle Fornaci).

“Un programma veramente nutrito – ha dichiarato il sindaco Ilaria Caprioglio. – Voglio ringraziare tutti coloro che hanno lavorato a questo evento. Saremo sicuramente presenti sia all’inaugurazione che a altri eventi”. A fare eco al primo cittadino, l’assessore alla Cultura Doriana Rodino, che ha aggiunto: “Ci sarà anche una serata dedicata a Leonardo Da Vinci, più una parte musicale curata dall’Opera Giocosa”.

“Si tratta del 45esimo appuntamento con la Festa del Mare, fondata da Mario Marchioni – ha spiegato Giuseppe Mozzachiodi, presidente da 25 anni del Comitato organizzatore – Ha delle origini abbastanza importanti, è nata inizialmente come una regata e poi si è trasformata nel tempo aggiungendo una moltitudine di iniziative. Dal 2014 la Festa si è data un’organismo consistente, e da allora ogni anno cerchiamo di organizzare iniziative importanti”.

Quest’anno il filo conduttore sarà la musica dei grandi compositori e musicisti italiani: “Abbiamo cercato di qualificare il programma di quest’anno dal punto di vista culturale, chiedendo all’Opera Giocosa di organizzare 4 concerti di musicisti a livello nazionale”. Lo spunto è dato dal fatto che le vie della zona fronte mare sono tutte intitolate a musicisti: Opera Giocosa sulla base delle proposte fatte ha identificato location e repertorio.

“Il progetto è nato tre anni fa, con un sopralluogo alle 7.30 del mattino nelle vie delle Fornaci per individuare i posti migliori – ha ricordato il presidente dell’Opera Giocosa, Giovanni Di Stefano – L’obiettivo è portare la musica non solo nei ‘soliti posti’ ma anche valorizzando la storia di quella parte di città”.

“Abbiamo contato 19 strade dedicate a musicisti italiani, da Monteverdi a Cilea, da Puccini a Donizetti – ha proseguito il consigliere Loris Orlando – Porteremo quindi nelle varie vie musiche di questi autori. Non è stato facile essendo di epoche diverse e generi differenti, ma in qualche modo siamo riusciti a concentrare i vari repertori”.

Di seguito, il programma completo della 45esima edizione e gli sponsor della manifestazione: Conad, Autoliguria, Vernazza, Prato, Confartigianato, Fondazione Centofiori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.