IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, l’estate si fa in quattro: musica, cinema, letteratura e teatro

In piazza Sisto IV i Disco Inferno e tributi ad Abba e Pink Floyd, al Priamar arrivano Elio e Stash

Savona. I “Giovedì in musica” di luglio, il Cinema in Fortezza, le Conversazioni al Museo e il Teatro in Terrazza. Ecco il “poker” di rassegne messe in campo dal Comune di Savona per l’estate 2019, grazie al contributo di Costa Crociere e Coop Liguria e all’aiuto di CoopTipograf (che ha stampato gratuitamente il materiale promozionale). I vari calendari sono stati presentati questa mattina in municipio dalle varie realtà savonesi che si occupano di organizzarle: Assessorato alla Cultura, Corelli, Ascom, Campanassa, Feltrinelli, Opera Giocosa, Officine Solimano, Giovani per la Scienza e Fridays For Future..

Tornano anche quest’anno i “Giovedì in musica” di luglio, con eventi diffusi lungo il centro e concerti in piazza Sisto IV. Si comincia il 4 luglio con un tributo agli Abba da parte degli Abbadream, mentre la settimana successiva spazio alla musica beat degli anni ’60 grazie ai “Re-beat”. Il 18 luglio sarà la volta dei Disco Inferno con la dance degli anni ’70, per concludere il 25 luglio con la band dell’università di Genova, gli Uni-Q, che porterà in piazza un tributo ai Pink Floyd.

Nelle stesse giornate musica anche sulla terrazza della Campanassa: la Irish Night di Rinaudo e Torterolo (4 luglio), la chitarra di Renato Procopio (11 luglio), il folk e l’old blues di Matteo e Giorgio Profetto (18 luglio) e il violino nella musica tradizionale italiana (con Antonio Capelli e Fabrizio Contini, 25 luglio). E poi una serie di eventi collaterali, a partire dalle ore 18, lungo le vie del centro, con concerti e apericene proposti dai commercianti; visite guidate della Campanassa a gruppi da 15 minuti, e laboratori didattico scientifici in via Manzoni a cura dei Giovani per la Scienza (11 e 25 luglio) o dei ragazzi di Fridays For Future (4 e 18 luglio).

Negli stessi giovedì, inoltre, sarà aperta con ingresso gratuito anche la Pinacoteca, che proporrà inoltre quattro incontri con autori in collaborazione con Feltrinelli: il 4 luglio “Calcio e filosofia” con Corrado Del Bò, l’11 luglio “L’infermiera con la penna” con Giuliana Balzano, il 18 luglio “Le crociate in giallo” con Giuseppe Conte e il 25 luglio “L’amore maturo” con Brunella Schisa ed Emanuela Giordano.

Ogni giovedì di luglio sarà preceduto, il mercoledì sera, dal Teatro in Terrazza dei Cattivi Maestri: si comincia con “Il grande Pollicino” (3 luglio), seguiranno “Il gigante egoista” (10 luglio), “Il sogno di Frida” (17 luglio) e “Biancaneve e i 7 nani” (24 luglio): Tutti gli spettacoli andranno in scena presso le Officine Solimano alle ore 19.

Torna anche la stagione sul Priamar, prima con il Teatro dell’Opera Giocosa e poi con il Cinema in Fortezza. Due gli spettacoli proposti dall’Opera Giocosa: la Madama Butterfly (il 6 e 10 luglio, con un’anteprima il 4 luglio riservata a nonni e nipoti), con regia di Renata Scotto, e “Tutti insieme alle Canarie” (tratto da “L’impresario alle Canarie” di Domenico Sarri) il 13 luglio. Uno spettacolo, quest’ultimo, dalla chiara impronta savonese (ideato e scritto da Matteo Peirone verrà in scena anche i concittadini Linda Campanella e Jacopo Marchisio, con l’ensemble Voxonus e il savonese Paolo Spadaro direttore d’orchestra) e con una guest star d’eccezione: Stefano Belisari, ossia il popolare Elio del gruppo “Elio e le Storie Tese”.

Il cinema proporrà invece in totale 23 serate, con titoli che spaziano da Aladdin a Bohemian Rapsody. Una rassegna che gli organizzatori non esitano a definire “la più bella del nord Italia, e la migliore che abbiamo allestito in questi anni”. Ogni proiezione inizierà alle 21.30, con apertura delle biglietterie (ingresso 5 euro) un’ora prima.

Da segnalare, infine, tra gli altri appuntamenti sul Priamar, il musical “Giulietta e Romeo” (21 luglio), la consueta tappa del New Medical Mistery Tour (20 luglio) e la finale di Vb Factor il 19 luglio, che vedrà tra gli ospiti “vip” anche il cantante Stash della band “The Kolors”, nota ai giovani per la partecipazione al talent “Amici”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.