IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, il Comune non lascia soli i disabili: garantita l’assistenza balneare allo “Scaletto dei pescatori”

La giunta ha approvato il progetto su proposta dell'assessore Pietro Santi

La giunta comunale di Savona ha approvato su proposta dell’assessore a Lavori Pubblici e Aree demaniali Pietro Santi il progetto per il servizio di assistenza balneare ai disabili presso la spiaggia denominata “Scaletto dei pescatori”, nel quartiere Fornaci.

“Il Comune, come gli scorsi anni, pur tra mille difficoltà economiche, ha garantito un contributo di 15 mila euro – fa sapere Santi – Il progetto presentato dalla Cooperativa Laltromare durerà dal 29 giugno sino all’1 settembre”.

“Quest’anno erano sorte numerose problematiche burocratiche legate alla tipologia dell’attività e si temeva che l’esperienza potesse interrompersi – spiega Santi – Grazie alla disponibilità dell’assessore regionale al Demanio Marco Scajola, che ha messo a disposizione i suoi funzionari, i quali hanno svolto un prezioso lavoro di coordinamento tra l’Autorità di sistema portuale, la Guardia Costiera di Savona e il Comune, lo svolgimento di questa attività, che è un fiore all’occhiello per la Città di Savona, anche questa estate sarà garantita. Un ringraziamento alla Cooperativa Laltromare che gestisce oramai da anni questo prezioso servizio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.