IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Progetto “Spiagge Sicure” a Laigueglia, scattano i primi sequestri amministrativi e penali foto

Il sindaco Sasso: “Abusivismo piaga per i nostri commercianti ma anche danno per il turismo”

Laigueglia. Dopo aver sottoscritto il protocollo d’intesa con la Prefettura, anche a Laigueglia è stato avviato di fatto il progetto “spiagge sicure” 2019 e sono subito scattati i primi sequestri.

L’amministrazione comunale, con il contributo del Governo, ha finanziato un servizio di vigilanza con operatori che hanno supportato gli agenti della Polizia Locale, eseguendo sequestri amministrativi e penali sul territorio di Laigueglia.

Dichiara il sindaco Roberto Sasso del Verme: “L’abusivismo commerciale non è solo un danno per i nostri commercianti ma anche un danno per il turismo e l’immagine di Uno dei Borghi più Belli d’Italia. Voglio esprimere un plauso al corpo della Polizia Locale di Laigueglia che, anche se in numero limitato, ha coordinato le guardie giurate e a tutte le Forze dell’Ordine in tal senso impegnate”.

“Sono fiero che questo ‘progetto’ si sia trasformato in un reale contrasto al commercio abusivo e alla contraffazione, creando una sempre crescente percezione di sicurezza del nostro borgo”, ha concluso il primo cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.