IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Presentato oggi al MuDA il libro “Scacco Matto” di Alessandra Maiorino foto

E' dedicato interamente alla madre della scrittrice che purtroppo è mancata per un tumore

Albissola Marina. Oggi all’interno del Muda di Albissola Marina è stato presentato il libro di Alessandra Maiorino “Scacco Matto”. Il tono della presentazione è stato allegro “perché il libro è un po’ comico. Un libro da leggere sotto l’ombrellone e per farsi due risate”.

Presentazione libro Alessandra Maiorino

“Scacco Matto”, edito Europa edizioni, seguirà un tour per le librerie savonesi e italiane, per poi partecipare alle numerose fiere del libro tra cui quella di Roma, Londra e Francoforte. Questo libro, “un progetto che è diventato realtà”, è dedicato interamente alla madre della scrittrice che purtroppo è mancata per un tumore, sensibilità che ha portato Maiorino ad aderire all’associazione Abeo, che supporta i bambini immunodepressi e le loro famiglie.

Il libro è nato durante un viaggio verso la Slovacchia, quando l’autrice ha lasciato tutto per seguire il marito, un viaggio che può essere interpretato come un percorso interiore: “Fin da bambina sono stata affascinata dall’arte (in particolare radiofonica), ma durante un periodo ho perso la carica” per diversi fatti dolorosi tra cui la morte della madre a seguito di una malattia.

Tuttavia, il libro è un monito, una ventata di rinnovamento ritrovato grazie a un viaggio attraverso una città, o verso se stessi, che conduce alla riscoperta della propria energia, energia che la stessa Alessandra ha ritrovato nella scrittura. Il libro infatti si può considerare, oltre un’opera di giallo o una storia alla scoperta di qualcosa tra mille peripezie, una sorta di romanzo autobiografico, dove la protagonista e i personaggi principali suggeriscono persone reali, membri stessi della famiglia della scrittrice.

La presentazione del libro ha avuto come relatore lo speaker radiofonico Boris Carta ed è stata vissuta anche grazie alla presenza dell’alter ego dei personaggi che hanno animato il libro tra cui il padre di Alessandra (e della protagonista Alice), la sorella, la cara amica e il cognato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.