IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pirates pronti al grande passo: la Seconda Divisione

La società ha richiesto l'ammissione alla categoria superiore. Il presidente Giacchello: "Siamo pronti ad affrontare un campionato molto competitivo"

Albisola Superiore. Si è tenuta nei giorni scorsi la riunione dell’assemblea dei Pirates 1984, nella quale il consiglio direttivo si è espresso sulla proposta di presentazione della domanda per l’iscrizione al campionato di Seconda Divisione 2020.

I consiglieri hanno votato a favore ed hanno dato mandato, ad un raggiante presidente Michele Giacchello, di porre in atto tutte le azioni necessarie affinché la richiesta sia presentata ed accolta in Fidaf.

Grande euforia nel coaching staff e nei giocatori, subito informati della decisione del board pirata. Michele Giacchello, presidente dei Pirates 1984, dichiara. “Questo è un passo molto importante per la nostra società. Siamo fiduciosi della motivazione dei giocatori, della loro volontà e della qualità del coaching staff, ma soprattutto confidiamo in colui che ha rimesso in moto tutto questo, il nostro head coach Alfredo Giuso Delalba”.

Vogliamo crescere – prosegue Giacchello – e siamo pronti ad affrontare un campionato molto competitivo. Ci riaffacciamo al grande football dopo oltre tredici anni per rimanerci e non per fare le meteore. Quando coach Alfredo Giuso Delalba è arrivato, abbiamo da subito stilato un programma con step ed obiettivi precisi. Quindi la nostra decisione è ponderata e non un azzardo. Alziamo le vele e affrontiamo il mare nuovo!”.

La campagna di reclutamento è già iniziata ed il giorno 8 di settembre si terrà il primo dei due camp dedicati alla selezione dei giocatori. Le novità in casa Pirates non sono finite…

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.