IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, finale play-off: la Rari Nantes Arenzano è promossa in A2 fotogallery

Decisiva vittoria in gara 3 contro il Lerici Sport (10-7). Partita risolta nel primo quarto e gestita nei restanti tre

Savona. Festa biancoverde. Arenzano vince la finale play-off di Serie B maschile (girone 1) contro Lerici per 10 a 7 e sale in A2.

R.N. Arenano Vs Lerici Sport

Nella stagione regolare la Rari Nantes Arenzano aveva dominato il campionato totalizzando 51 punti (17 vittorie, 1 sconfitta) e superando al primo turno play-off il Cus Geas Milano. Il Lerici Sport era invece giunto secondo, come la Locatelli Genova, con 39 punti e aveva  avuto la meglio della Pivert Varese Olona Nuoto. In Gara 1 si sono imposti i genovesi (9-5), Gara 2 favorevole agli spezzini (7-6). Il verdetto finale è stato dunque sancito questa sera in Gara 3, grazie a un primo tempo magistrale del ‘sette’ di De Grado, che ha condotto le restanti frazioni tenendo sempre un margine rassicurante sugli avversari.

Tabellino:

Rari Nantes Arenzano-Lerici Sport 10-7 (5-1, 2-2, 1-1, 2-3) 

 

Rari Nantes Arenzano: A. Damonte, Lottero 3, Robello, A. Siri, Zambello, Messina 1, Rasore 1, Piccardo 1,  Ghillino 3, W. Del Vecchio 1,  Masi, M. Damonte, Musiello. All. De Grado.

Lerici Sport: Sammarco, Piscopo, Mezzasalma 1, Telara, Zaric, Durno, Virdis 1,  Fiaschi 2, Rossi 3, Sabioni, Gardella, Knezevic, Telesca. All. Rolla.

Note: Arenzano-Lerici (serie 1-1 – andata 9-5, ritorno 5-7). Spettatori 250 circa.

Arbitri: Colombo e Zedda

Cronaca diretta:

Rossi per primo sul pallone. Locali aggressivi fin dei primi secondi. Lottero porta in vantaggio Arenzano a 3’52”. Dapprima Ghillino aveva scheggiato la traversa.

Doppio time-out nel giro di pochi istanti. Dapprima Rolla chiama a raccolta i suoi, quindi De Grado. Ripreso il gioco, Lottero raddoppia. Siamo a 2’28”.

Ghillino a 2’01” porta a tre le marcature biancoverdi.

Rossi beffa Musiello con una palombella a 1’48”. Lerici accorcia. 3 a 1

Fallo grave per Rasore, espulso.

Ghillino a 29″ trova il gol da posizione defilata. 5 a 1. Termina così il primo tempo.

Inizia il secondo quarto. Del Vecchio è il primo a fiondarsi sul pallone.

Piccardo 5’07” con una conclusione potente segna la sesta rete per la Rari Nantes Arenzano. A seguire prova nuovamente Piccardo, dalla medesima posizione. Sammarco salva con l’aiuto del palo.

L’allenatore del Lerici Sport chiama il time-out a 3’10”.

Fiaschi da distanza ravvicinata. Musiello para, Rossi ribatte in rete a 2’46”.

Mezzasalma va nel pozzetto. Arenzano sfrutta la superiorità e segna con Rasore a 2’33”. 7-2

Sabioni al centro per Knevevic, il quale riporta a quattro le distanze, a 2’12”. A seguire Piccardo si rende pericoloso in due circostanze; nella prima Sammarco neutralizza, nella seconda colpisce il palo.

Termina anche il secondo quarto. Parziale di 7 a 3

Inizio terzo tempo. Primo sul pallone Fiaschi. Tenta Zaric, Musiello neutralizza. Sul ribaltamento Del Vecchio testa Sammarco. Il portiere levantino, nonostante una deviazione, non si fa sorprendere.

Terza frazione sulla falsa riga della seconda. Lerici sembra aver preso le giuste misure in difesa. Arenzano gestisce il cospicuo vantaggio.

Virdis porta a quattro le marcature ospiti a 3’33”, al termine di una bella azione insistita.

Fiaschi, fallo grave. Va nel pozzetto. La Rari Nantes Arenzano per ben due volte non sfrutta la superiorità numerica. Viene intanto allontanato Rolla, allenatore del Lerici Sport.

Musiello para su Fiaschi. Sul lancio dello stesso portiere genovese Messina elude Sammarco con una serie di finte, segnando a 53″. 8-4. Finisce così la terza frazione.

Inizia la l’ultimo quarto. Primo sul pallone Piccardo. Il possesso viene però vanificato. Mezzasalma dalla distanza, Musiello neutralizza.

Piccardo affonda Fiaschi. Dai cinque metri Rossi trasforma a 7’04”. 8-5.

Ghillino a 6’01” riporta Arenzano a +4.

A 3’40” De Grado chiama il time-out. Al rientro Mezzasalma incoccia la traversa.

A 2’01” Ghillino serve al Del Vecchio che trasforma. Arenzano in doppia cifra, si può considerare un’ipoteca sulla Serie A2. 10-5.

A 1’58” Fiaschi riporta a quattro le distanze tra le squadre. 10-6. A 1’05” Mezzasalma accorcia ancora. 10-7, ma ormai anche sugli spalti si inizia ad esultare.

Finisce così. Arenzano-Lerici 10 a 7.

LA RARI NANTES ARENZANO È PROMOSSA IN A2.

R.N. Arenano Vs Lerici Sport

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.