IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo furto di endoscopi al Santa Corona di Pietra Ligure: indagano i carabinieri

Il furto avrà ovvie complicazioni per l'attività ospedaliera già a partire dalla giornata di domani

Pietra Ligure. Più di una decina di apparecchi per endoscopia (nello specifico colonscopi e gastroscopi) sono stati rubati oggi, in pieno giorno, nel reparto di gastroenterologia del padiglione Negri dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Un furto, l’ennesimo, che si aggiunge alla lunga lista di episodi simili già verificatisi negli ultimi anni sia all’interno del nosocomio pietrese che presso l’ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga.

Una razzia che va avanti da tempo e che nel 2017 aveva spinto l’Asl2 savonese dapprima ad impiegare gli uscieri quali “guardiani” della preziosa strumentazione e poi a potenziare il sistema di sicurezza e vigilanza notturna. Misure che, tuttavia, non sono state sufficienti e che, anzi, hanno spinto i malviventi a spostare in orario diurno le loro attività criminali.

Delle indagini per individuare gli autori di questa ennesima si stanno occupando i carabinieri di Pietra Ligure. Allo stesso modo è ancora in corso la stima della refurtiva trafugata. Secondo le prime informazioni, il colpo avvenuto oggi avrebbe di fatto quasi del tutto “azzerato” la strumentazione a disposizione dei medici del Santa Corona, con ovvie complicazioni per l’attività ospedaliera già a partire dalla giornata di domani.

Al momento, per far fronte all’emergenza, si potrebbe pensare di suddividere sui due ospedali le apparecchiature presenti nella struttura di Albenga. Ma si tratta, come detto, di una situazione tampone, che non potrà avere lunga durata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.