IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuova edizione del derby Soccorso-San Nicolò: il ricavato per l’associazione “Sulle Orme di Alessandra Chiaretta” fotogallery

Appuntamento sabato 22 giugno alle ore 20:30 allo stadio “De Vincenzi” di Pietra Ligure

Pietra Ligure. Soccorso contro San Nicolò: è tempo di derby amarcord a Pietra Ligure. Due anni fa, grazie all’iniziativa portata avanti da Luca Perrone e Luca Robutti, era tornata in scena la stra-cittadina calcistica pietrese, la sfida che in ambito giovanile rappresentava l’evento clou sentitissimo dagli anni Settanta fino a fine anni Novanta. Tutti i bambini pietresi cresciuti con il sogno di diventare campioni del pallone, negli anni d’oro del calcio, hanno vestito i colori rossoblù o rossoverde.

San Nicolò e Soccorso: il dualismo calcistico della cittadina, era rappresentato dalle due squadre che, come si evinceva dai loro nomi, facevano riferimento alle due parrocchie, una a ponente e l’altra a levante del Maremola.

Derby accesi, per il primato cittadino, che si sviluppavano fin dai Pulcini, fino ad arrivare alle categorie dei più grandi. L’Unione Sportiva Soccorso, fondata nel 1956 per iniziativa del reverendo Gaetano Alberti, svolgeva la sua attività giovanile nel campetto alle pendici del Monte Grosso, nei pressi del Santuario ed a livello di prima squadra con i colori biancoazzurri giocò dal 1965/66 al 1968/69 in Seconda Categoria e poi, con il nome Pietra Soccorso, vinse la Prima Categoria nel 1969/70 e disputò l’anno seguente la Promozione, per poi assumere la denominazione di Pietra Ligure. Il Soccorso divenne così un club solamente dedicato ai giovani.

Il San Nicolò restò sempre una società di puro settore giovanile, ottimo serbatoio per la prima squadra pietrese, e da sempre ha rappresentato il centro ed il ponente della cittadina pietrese.

Sabato 22 giugno alle ore 20:30 al “De Vincenzi” di Pietra Ligure rossoverdi e rossoblù torneranno a sfidarsi con ex calciatori che da giovanissimi hanno vestito le maglie delle squadre calcistiche pietresi, tutti abbondantemente “over 30”.

L’ingresso sarà ad offerta libera e il ricavato verrà destinato in beneficenza all’associazione Sulle Orme di Alessandra Chiaretta, intitolata all’insegnante di scuola elementare scomparsa nel 2015 e molto nota nel settore scolastico per il suo impegno attivo verso i bambini contro la dislessia e nel campo dei disturbi dell’apprendimento. [FOTO ID=559498]

“Cerchiamo ogni anno di individuare un’associazione attiva sul territorio” dichiara l’instancabile Luca Perrone, “in modo da portare un piccolo ma significativo aiuto economico ma, ancor più importante, di far ricadere la luce dei riflettori su realtà molto importanti e non sempre conosciute quanto meriterebbero dalla stessa cittadinanza locale”.

Aggiunge il co-ideatore dell’evento sportivo Luca Robutti: “Quest’anno introdurremo il Derby Kids San Nicolò- Soccorso con una piccola partitella nell’intervallo del match fra i figli dei gladiatori biancorossoverdi e rossoblù in modo da far rivivere sul campo le emozioni anche ai nostri piccoli eredi. Invitiamo la cittadinanza pietrese a partecipare con entusiasmo a questa serata revival che aiuta a tenere viva una parte importante del patrimonio e della tradizione sportiva di Pietra Ligure”.

Grazie alla collaborazione del Pietra Ligure Calcio, che mette peraltro a disposizione il campo da gioco, a fine match avrà luogo un intenso terzo tempo davanti a grigliata e birra per tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.