IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nonostante il meteo avverso continuano le prenotazioni per le Isole

Più informazioni su

Nonostante le condizioni meteo spesso avverse e che hanno ritardato di non poco la voglia di vacanza di turisti e non, è sempre la Sardegna la meta italiana più gettonata di chi vuole visitare l’Italia. Per quanto concerne i turisti italiani, meta prediletta rimane senza dubbio la Corsica, per via della sua vicinanza alle nostre coste, per la sua cultura ed anche per i suoi paesaggi incredibili.

Raggiungere le isole è molto semplice: c’è chi si affida al comodissimo aereo, per un tragitto rapido e comodo e chi invece preferisce vivere un’esperienza unica in traghetto. Ci sono diversi portali, tra cui https://www.traghetti.it/, che si occupano di raggruppare e confrontare tutte le tariffe offerte dalle varie compagnie per le maggiori destinazioni italiane ed europee. Il tutto per risparmiare sia in termini di tempo e, non di meno, di denaro.

Sardegna: perché è una meta top dell’estate 2019

La Sardegna è considerata una delle mete top sia tra turisti italiani che stranieri. E le motivazioni sono presto dette:

  • Ha una vita notturna instancabile:Porto Cervo, la Costa Smeralda, sono solo alcune delle località con una vita notturna frizzante e perfetta per vacanze sia con famiglia che con amici. Non a caso, si tratta di destinazioni storicamente preferite da personaggi e volti noti dello spettacolo, nostrano e non
  • Ha una natura incontaminata ed è un posto più che salutare: i paesaggi sardi non hanno subito tutti quei processi di industrializzazione che contraddistinguono le nostre città italiane. Ed è per questo che la flora sarda è considerata estremamente pura e incontaminata. Inoltre, parliamo di un’isola definita dai più come un posto realmente salutare (non a caso, ha un’alta concentrazione di ultra centenari sparsi per l’isola). Insomma, un luogo perfetto non solo per le vacanze ma anche da vivere periodicamente
  • Sardegna, luogo di archeologiadalle radici profonde: sono tanti i siti archeologici sparsi per la Sardegna. Dolmen, Menhir, siti fenicio-punici e romani sono solo alcuni dei posti e delle strutture da visitare durante una vacanza in quest’isola!

Corsica: un luogo affascinante da visitare in lungo e in largo

Tra le mete più gettonate tra gli italiani e non, c’è da tenere in considerazione anche la Corsica . Parliamo di un’isola estremamente affascinante, che sta diventando sempre più un luogo da non perdere per chi è insaziabile di storia e cultura. Non a caso parliamo della terra dove è nato il grande Napoleone Bonaparte (nativo di Ajaccio) e che conserva ancora oggi la casa natale di Cristoforo Colombo ( in passato, la Corsica faceva parte della Repubblica di Genova). Molti turisti affermano che la Corsica è luogo interessante da visitare anche per le sue spiagge, che non hanno nulla a che invidiare a quelle italiane. Inoltre, vi sono meravigliosi parchi naturali in cui poter esplorare la natura incontaminata dell’isola. Un esempio è la Riserva Naturale di Scandola, dichiarata anche Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, dove sono presenti specie marine preziosissime come delfini e tantissime altre tipologie di pesci.

Sardegna e Corsica da visitare anche con meteo avverso

Può capitare che non si incontrino condizioni favorevoli durante le proprie vacanze estive su queste due isole. Tuttavia, si tratta di luoghi perfetti da ammirare anche in caso di pioggia o freddo. Non a caso, non accennano a diminuire le offerte ma soprattutto le prenotazioni per le vacanze estive per queste due isole considerate dai più ricche di storia e fascino senza tempo. La maggior parte dei vacanzieri preferisce un viaggio in traghetto, piuttosto che in aereo, per via dell’esperienza magica e a contatto con il mare che questo mezzo offre. Tuttavia, esistono diverse alternative che rendono le due isole facilmente raggiungibili anche con diversi mezzi di trasporto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.