IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Niente pedaggio autostradale per ambulanze e attività sanitarie: “Vittoria delle pubbliche assistenze”

Inviata dal Ministero la circolare alle concessionarie

Liguria. Dalla Croce Bianca Rapallo, pubblica assistenza che fra le prime aveva iniziato la battaglia dei pedaggi autostradali, fino alle altre pubbliche assistenze savonesi e liguri, la soddisfazione è massima per aver ottenuto il risultato.

Il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha infatti inviato la circolare a tutte le concessionarie autostradali per porre fine al pedaggio autostradale per servizi del 118, trasporto organi e sangue, trasporto neonatale e pazienti oncologici e molte altre attività nell’ambito del servizio SSN o similari.

Lo stesso discorso vale anche per i veicoli delle associazioni di volontariato che svolgono attività di soccorso. E per i viaggi di rientro.

Una battaglia combattuta anche nelle sedi istituzionali, con ordini del giorno sottoscritti e approvato dallo stesso Consiglio regionale ligure, ma a livello parlamentare non è mancato il pressing sul provvedimento ministeriale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.