IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Muore dopo aver accusato un malore in spiaggia, è il 34enne Maurizio Cordini di Millesimo fotogallery

Restano ancora da stabilire le cause del decesso

Più informazioni su

Millesimo. E’ il 34enne di Millesimo Maurizio Cordini il ragazzo che, ieri sera, è deceduto a seguito di un malore accusato mentre si trovava sul litorale di Bergeggi.

L’episodio si è verificato intorno alle 20.30 nella zona di Punta del Capo, quando il ragazzo si è sentito male subito dopo essere entrato in acqua. Sul posto sono prontamente intervenuti i volontari della croce rossa di Vado Ligure e gli operatori di Savona Soccorso.

Dopo aver prestato le prime cure sul posto, direttamente sulla battigia, i sanitari hanno trasferito il paziente in codice rosso al San Paolo di Savona. Nonostante la rapidità di intervento, però, per il giovane non c’è stato nulla da fare ed è deceduto poco dopo.

Restano ancora da stabilire le cause del decesso. Anche per questo, sul corpo del 34enne verrà effettuata un’autopsia.

Originario della Valbormida, i genitori Mauro e Renata gestivano una stazione di servizio a Millesimo. La madre è scomparsa due anni fa a causa di un tumore, mentre il padre è deceduto soltanto due mesi fa. Maurizio Cordini aveva frequentato l’Iss di Cairo e poi aveva lavorato per qualche tempo presso l’attività di famiglia. Da qualche tempo si era trasferito a Savona, dove viveva con la compagna. Era impiegato in una ditta del settore informatico.

Descritto come “un ragazzo solare e appassionato di musica”, la sua vita è stata purtroppo contraddistinta da numerosi lutti. Diversi i messaggi di cordoglio che amici e conoscenti hanno già pubblicato sulla bacheca Facebook del ragazzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.